lunedì, Settembre 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Nemesi” mercoledì 1° settembre 2021

Il film thriller stasera in TV: “Nemesi” mercoledì 1° settembre 2021

nemesi

Il film thriller stasera in TV: “Nemesi” mercoledì 1° settembre 2021 alle 21.20 su Rai 4

Nemesis.jpeg

Nemesi (The Assignment) è un film del 2016 diretto da Walter Hill ed interpretato da Michelle Rodriguez:, Sigourney Weaver, Tony Shalhoub e Anthony LaPaglia.

La chirurga Rachel Jane è rinchiusa in un ospedale psichiatrico per delle operazioni illegali. Lo psichiatra Ralph Galen la interroga per comprendere il suo profilo psicologico, scoprendo in lei una donna molto colta e intelligente che ha messo su una clinica illegale specializzata nell’eseguire interventi di chirurgia plastica integrali, incluso il cambiamento definitivo di sesso, a costi irrisori.

La donna millanta di un uomo chiamato Frank Kitchen, un sicario responsabile dell’uccisione di suo fratello per conto di persone a cui l’uomo doveva dei soldi: le cose sono effettivamente andate in questo modo ma nessuno le crede in quanto non si riesce ad individuare una persona che risponda a questo nome. L’uomo, il cui vero nome è in realtà un altro, è stato tuttavia vittima di una terribile vendetta da parte della dottoressa: ingaggiato da un criminale con la scusa di commettere un altro omicidio, dopo aver avuto un ultimo rapporto sessuale con una ragazza incontrata per caso egli è stato rapito e sottoposto ad un intervento da parte di Rachel, che lo ha reso donna per poi farlo abbandonare in un hotel di bassa lega.

Svegliatasi nell’hotel e scoperta la sua nuova condizione, Frank non ha tuttavia voluto accettare di essere diventato una donna: seppur sottoponendosi ad una cura ormonale prescrittagli dalla dottoressa e comunicatagli attraverso un registratore vocalie, Frank conserva una forte virilità e voglia di vendetta. Stabilitosi proprio a casa della ragazza con cui aveva avuto il suo ultimo rapporto sessuale da uomo, Frank si procura i nominativi di tutte le persone che lavorano per Honest John Hartunian, l’uomo che l’ha catturato per permettere alla dottoressa di attuare il suo piano.

Nel frattempo prova anche a convincere un medico ad operarla per tornare di nuovo uomo, invano. Mentre seguiamo la sua storia, la scena si sposta di tanto in tanto su Rachel Jane, la quale dopo aver avuto un raptus d’ira con il suo psichiatra decide di raccontare a tutti il crimine commesso sulla pelle di Frank Kitchen. La scena ritorna su Frank che, uno dopo l’altro, uccide tutti i collaboratori di John e arriva alla fine a mettere le mani proprio su quest’ultimo: egli gli rivela di aver agito in quel modo perché fra le vittime di Frank c’era anche suo cugino, e che la ragazza con cui ora convive non è altro che una collaboratrice della dottoressa. Frank finisce con l’ucciderlo.

Dopo aver estorto alla sua ormai ex ragazza le informazioni di cui aveva bisogno, e aver ciononostante deciso di risparmiarla, Frank si presenta alla clinica della dottoressa: qui viene catturato dai suoi dipendenti, che la rinchiudono in una cella affinché la dottoressa si prepari per poterla operare una seconda volta. Frank ha tuttavia nascosto una pistola sul suo corpo e, alla prima occasione utile, uccide tutte le guardie del corpo e affronta la stessa dottoressa. La Jane prova a contrattare, ma Frank la rende inoffensiva per poi chiamare la polizia affinché venga consegnata alla giustizia.

Prima di andare via, Frank posizione la sua pistola e il bisturi della dottoressa nelle mani del cadavere di Edward, il braccio destro della dottoressa, affinché si pensi che i recenti omicidi sono tutti opera sua. Il piano di Frank ha funzionato alla perfezione: nessuno crede effettivamente alla storia della dottoressa, ragion per cui Frank può continuare a vivere la sua vita mentre Rachel Jane è rinchiusa in un istituto psichiatrico e non può avere un regolare processo da imputata sana di mente. Mentre è in una vasca da bagno, Rachel rivela per la prima volta le sue mani: così come lei voleva amputare il braccio a Frank per impedirgli di usare la pistola, l’ultimo sfregio di quest’ultimo è stato tagliare a lei le dita affinché non possa mai più operare.

Regia di Walter Hill

Con: Michelle Rodriguez:, Sigourney Weaver, Tony Shalhoub e Anthony LaPaglia

Fonte: WIKIPEDIA