domenica, Novembre 28, 2021
Home > Abruzzo > Parte un colpo mentre pulisce la pistola: muore 33enne di Campli

Parte un colpo mentre pulisce la pistola: muore 33enne di Campli

parte un colpo

Parte un colpo mentre pulisce la pistola: muore 33enne di Campli

TERAMO – Non ce l’ha fatta la 33enne di Campli alla quale è partito un colpo mentre stava pulendo la pistola regolarmente detenuta. La giovane era stava rinvenuta quasi esanime in un lago di sangue. Gli operatori sanitari del 118, giunti sul posto, dopo aver stabilizzato la donna, avevano informato le forze dell’ordine e l’avevano quindi trasportata in ospedale, dove era stata operata alla testa, raggiunta dal colpo esploso. Purtroppo la giovane non ce l’ha fatta. I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi.

Da quanto si è appreso, sarebbe stata esclusa l’ipotesi che possa essersi trattato di un gesto volontario come anche, allo stesso modo, non si prenderebbe in considerazione l’eventuale responsabilità di terzi. Sembrerebbe essersi trattato quindi di un tragico, terribile incidente.

“Estremo atto d’amore – scrive in una nota ufficiale la Asl di Teramo – della ragazza di 33 anni giunta in ospedale in condizioni disperate l’altroieri sera per un gravissimo trauma cranico. In seguito all’ulteriore aggravarsi delle sue condizioni cliniche l’equipe della Rianimazione del Mazzini ha avviato il periodo di osservazione della durata di 6 ore  per l’accertamento di morte.

E’ stata nominata una commissione medica composta da un rianimatore (Alessandra Di Teodoro), un neurologo (Maurizio Assetta) e un medico legale (Maria Laura Brancone). “I genitori, rispettando la volontà alla donazione degli organi della ragazza, espressa in passato, hanno dato l’assenso al prelievo, seppur in un momento di grande dolore, onorando il desiderio della giovane”, spiega Santa De Remigis, coordinatore aziendale per donazioni e trapianti”.

“Al Mazzini questa mattina all’alba sono arrivate le equipe del Policlinico di Milano per i polmoni, di un ospedale di Roma per il fegato, dell’ospedale di Padova per un rene e il pancreas e dell’Aquila per l’altro rene. “L’atto di generosità della giovane donatrice consentirà il moltiplicarsi della vita per cinque persone gravemente malate. E’ questo l’ottavo espianto avvenuto alla Asl di Teramo quest’anno”, conclude il direttore generale della Asl, Maurizio Di Giosia.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net