giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: opaca prestazione dei rossoblu, battuti in trasferta 1-0 dalla Vastese

Sport, Samb: opaca prestazione dei rossoblu, battuti in trasferta 1-0 dalla Vastese

samb

Sport, Samb: opaca prestazione dei rossoblu, battuti in trasferta 1-0 dalla Vastese

di Marco De Berardinis

Rete decisiva siglata nei minuti di recupero da Alonzi. Prima trasferta e prima sconfitta per il tecnico Antonioli

Brutta prestazione degli uomini di Antonioli, alla sua prima panchina con i rossoblu in trasferta. Dopo due vittorie consecutive, una in Coppa Italia e una in campionato, ci si aspettava una Samb diversa, più propositiva, che imponesse il proprio gioco ed invece i ragazzi di Antonioli, nel corso dei novanta minuti di gioco hanno creato una sola occasione da rete, la traversa colpita da Svarups ad inizio di gara.

Sia nel primo tempo che nella ripresa, gli uomini dell’ex tecnico rossoblu D’Adderio, hanno cercato con maggiore insistenza la via della rete, anzi per buona parte della ripresa sono stati nella metà campo dei rivieraschi, quest’ultimi incapaci di creare pericoli verso la porta difesa da Di Renzo, sia con manovre corali che in contropiede.

Contro gli aragonesi il tecnico Antonioli, che doveva fare a meno degli infortunati Fabretti, Cum, Ferri Marini, Lulli e De Sena, confermava in toto la formazione che aveva battuto nel turno precedente il Castelfidardo, lo stesso dicasi per il modulo e cioè il 4-3-3.

In casa aragonese, l’ex D’Adderio confermava per otto undicesimi la formazione sconfitta dal Tolentino domenica scorsa, nello specifico Scafetta sostituiva Marianelli, Monza giocava al posto di Alonzi, mentre Lenoci veniva preferito ad Attili, confermato il 4-3-3.

Queste le azioni salienti del match:

Al 3’ su punizione battuta da Lisi, svettava di testa in area Svarups che colpiva in pieno la traversa, la sfera tornava in campo poi la difesa liberava. Al 5′ la Vastese reclamava un rigore per un fallo di Varga ai danni dell’ex rossoblu Alessandro, ma l’arbitro lasciava proseguire. Due minuti più tardi su tiro dal limite di Agnello, parava senza problemi Knoflach. Dopo una fase equilibrata del match, al 28’ Vastese andava vicina alla segnatura: su angolo battuto da Diallo, svettava in area Monza, il suo colpo di testa sfiorava la traversa.

La Samb rispondeva al 37’ con Ferretti che metteva in mezzo la sfera, ma Di Rienzo usciva in presa aerea e anticipava Svarups bloccando la stessa. Al 44’ Ceccacci fuggiva sulla destra e metteva in mezzo la sfera per Lenoci, la girata di testa del numero sette biancorosso finiva di poco sul fondo.

Nella ripresa partiva di gran carriera la Vastese decisa a sbloccare il risultato. Al 63’ su assist di Diallo, Lenoci dai venti metri lascia partire un tiro che non impensieriva Knoflach, la sfera terminava alta sopra la traversa. Al 71’ si creava una mischia in area rossoblu, sbrogliava la situazione Varga che spediva la sfera in angolo. Gli aragonesi spingevano alla ricerca del vantaggio, mentre i rossoblu si limitava a controllare la gara ed arretrando il proprio baricentro.

Al 78’ occasionissima per la Vastese, Agnello metteva in mezzo un calcio di punizione, Alessandro solo davanti a Knoflach spediva la sfera incredibilmente alle stelle. Il goal era nell’aria e puntualmente arrivata nel terzo dei quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro, su cross dalla destra di Ceccacci, Lisi non riusciva a respingere la sfera, dietro di lui, ben appostato si trovava il nuovo entrato Alonzi che non ci pensava due volte e con un tiro a mezza altezza, spediva la sfera alle spalle dell’incolpevole Knoflch. Era l’apoteosi per la squadra abruzzese, mentre i rossoblu malinconicamente uscivano a testa bassa dal rettangolo verde.

Questo il tabellino della gara Vastese – Sambenedettese: 1 – 0

VASTESE (4-3-3): Di Renzo; Ceccacci, Altobelli, Di Filippo ©, Diallo; Lenoci, Agnello (78’ Alonzi), De Angelis (73’ Attili); Scafetta (78’ Sanzone), Alessandro, Monza. A disp.: Di Feo, Marianelli, Romanucci, Martiniello, Panaioli, Barbetta. All. Fulvio D’Adderio

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Knoflach; Alboni, Varga, Zgrablic, Lorenzoni; Lisi, Angiulli ©, Amato (66’ Amoruso); Ferretti (66’ De Santis), Svarups (55’ Mendicino), Peroni (46’ st Di Domenicantonio). A disp.: Abbrandini, Cipolletta, Isacco, Travaglini, Amatucci. All. Mauro Antonioli

ARBITRO: Lorenzo Maccarini di Arezzo. Giudici di linea: M. Gentile/M. Lauri

NOTE: Cielo sereno, temperatura 15° C. circa, terreno di gioco in buone condizioni. Vastese in completo bianco con inserti rossi, Samb con casacca rossoblu e pantaloncini blu. Gara disputata a porte chiuse.

MARCATORI: 93’ Alonzi (V.)

AMMONITI: 32’ Svarups (S.), 42’ Lorenzoni (S.), 44’ Di Filippo (V.), 46’ Diallo (V.), 58’ Amato (S.), 70’ De Santis (S.), 81’ D’Adderio (all. V.), 87’ Amoruso (S.), 92’ Lorenzoni (S.)

ESPULSI: 89’ D’Adderio (all. V.)

ANGOLI: 5 – 1

RECUPERO: 1’ 1° T. – 4’ 2° T.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net