mercoledì, Gennaio 19, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Survive the Night” domenica 12 dicembre 2021

Il film thriller stasera in TV: “Survive the Night” domenica 12 dicembre 2021

survive the night

Il film thriller stasera in TV: “Survive the Night” domenica 12 dicembre 2021 alle 21.20 su Rai 4

(none)

Survive the Night è un film del 2020 diretto da Matt Eskandari. con Bruce WillisChad Michael Murray, and Shea Buckner.

Walter Bruce Willis (Idar-Oberstein19 marzo 1955) è un attoreproduttore cinematografico e musicista statunitense.

Dopo alcuni ruoli minori a inizio anni ottanta e l’esordio da co-protagonista nella serie televisiva Moonlighting (1985-1989), ha raggiunto la notorietà presso il grande pubblico interpretando John McClane nel film Trappola di cristallo (1988), primo capitolo della serie cinematografica Die Hard.

Bruce Willis nasce a Idar-Oberstein, in una base militare statunitense nella Germania Ovest[1].

I suoi genitori, David Willis, soldato USA, e Marlene, casalinga di Kassel,[2][3] si separarono quando aveva 16 anni. Willis ha due fratelli, Robert (1959-2001, morto per un cancro al pancreas) e David (oggi produttore), e una sorella, Flo. Nel 1957 la famiglia attraversa l’Atlantico e si trasferisce nel New Jersey. Bruce frequenta il college di Penns Grove, dimostrando già un certo carattere energico ed estroverso (era stato anche presidente del consiglio studentesco), e nel 1973 si iscrive al Montclair State College per studiare arte drammatica. Ha infatti scoperto che grazie alla recitazione può riuscire a controllare la balbuzie che lo contraddistingue (e per la quale veniva fastidiosamente soprannominato “Buck Buck”). Abbandona però il college per calo d’interesse.

Desideroso di sfondare nel cinema, il giovane Bruce comincia a svolgere vari mestieri: prima come camionista per l’industria Du Pont, poi come barista per il Café Central, a Manhattan – rivelatosi inadatto a fare il cameriere, era stato messo dietro il bancone – e poi addetto alle pubbliche relazioni per le distillerie Seagram (poi licenziato perché arrestato per guida in stato di ebbrezza). Lavora poi come barista nel Kamikaze Club di New York, dove conosce e coabita con l’attrice Linda Fiorentino.Bruce Willis ai Premi Oscar 1989

Del 1980 è il suo primo ruolo in un film, con l’apparizione ne Delitti inutili con Frank Sinatra. Trasferitosi a Los Angeles, partecipa inoltre a musical (sostituisce Ed Harris in Fool for love) e compare in Miami Vice e Ai confini della realtà e nel film Il verdetto (1982). Nel 1985 viene rifiutato nei provini per il film Cercasi Susan disperatamente con Madonna. Partecipa però a quelli per il ruolo da protagonista maschile nel telefilm Moonlighting. È l’ultimo arrivato, e si presenta in tuta e barba incolta. Apparentemente trascurato, sorprende però i produttori e l’attrice protagonista, Cybill Shepherd, con la sua disinvoltura, il suo humour e la sua energia, e gli affidano la parte. L’interpretazione del detective David Addison sarà il suo primo trampolino di lancio (gli frutterà un premio Golden Globe e un premio Emmy).

Nel 1987 interpreta il film Appuntamento al buio con Kim Basinger e John Larroquette per la regia magistrale di Blake Edwards..

Regia di Matt Eskandari

Con: Bruce Willis e Chad Michael Murray

Fonte: WIKIPEDIA

Domenica 12 dicembre alle 21.20, la prima serata di Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) sarà all’insegna del thriller d’azione con il film “Survive the Night”, avvincente home invasion che richiama le dinamiche dei classici revenge movie anni ‘70-’80. 

Nel cast Bruce Willis nel ruolo di uno sceriffo ormai in pensione e dai modi violenti che si trova ad aiutare suo figlio, preso in ostaggio con la sua famiglia dentro la sua stessa abitazione da due criminali responsabili di una rapina andata male. Un gioco al massacro in cui ogni certezza è messa in discussione e il Bene e il Male tendono a confondersi.