venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Sport in Pillole > Samb: ennesima sconfitta esterna, Montegiorgio 2 – Samb 0

Samb: ennesima sconfitta esterna, Montegiorgio 2 – Samb 0

Samb: ennesima sconfitta esterna, Montegiorgio 2 – Samb 0

di Marco De Berardinis

Reti segnate entrambe nella ripresa, da Albanesi su rigore e Nardella allo scadere del match

Ennesima brutta prestazione dei rossoblu, ed ennesima sconfitta lontano dalle mura amiche, questa volta a sorridere è stato il Montegiorgio dell’ex Eddy Mengo, oggi tecnico dei rossoblu fermani che con una prestazione generosa condita da tanto pressiing in ogni zona del campo, è riuscito ad avere la meglio di una Samb che ancora non si è calata nella mentalità della serie D, ma soprattutto di una Samb anemica che, nell’arco dei novantaquattro minuti di gioco, non è mai riuscita ad impensierire il portiere locale Gagliardini.

Contro il Montegiorgio il tecnico Antonioli, confermava per nove undicesimi la formazione che aveva impattato a Notaresco (1-1), nello specifico, Pica sostituiva Varga al centro della difesa, mentre Di Domenicantonio prendeva il posto di Zanazzi a centrocampo. Mentre per quanto riguarda il modulo, optava per il 4-3-3, assenti l’infortunato Cum e il febbricitante Isacco, partiva dalla panchina il neo acquisto Fall.

Dall’altra parte il tecnico dei rossoblu fermani Mengo, confermava per dieci undicesimi la formazione reduce dalla vittoria esterna in casa del Matese, l’unica novità era Perini che sostituiva al centro della difesa De Meio, partiva dalla panchina il neo acquisto Zerbo, confermato il 4-3-1-2.

Queste le azioni salienti del match:

Partivano subito forte le due compagini, senza tanti tatticismi, nonostante la gran mole di lavoro di entrambe, i portieri rimanevano inoperosi, per primi ad affacciarsi in area ospite erano i rivieraschi all’11′ lancio in profondità di Lorenzoni per Ferri Marini che crossava sul secondo palo, ma Montanaro metteva in angolo. Un minuto più tardi un cross di Frulla veniva ribattuto dalla difesa fermana, lo stesso Frulla rimetteva in mezzo la sfera ma Gagliardini in presa alta bloccava la stessa.

Al 25′ azione in contropiede dei rivieraschi sulla destra iniziata da Lulli che serviva in profondità Di Domenicantonio, l’ex Campobasso rientrava sul sinistro e crossava in mezzo per De Sena che deviava la sfera, ma bloccava senza difficoltà Gagliardini. I locali rispondevano al 35′, Perpepaj servito al limite dell’area provava la conclusione ma Knoflach respingeva. Al 38′ Alboni crossava dalla destra in area per Lisi, il centrocampista rivierasco controllava con il sinistro, si girava e concludeva a rete, la sfera sorvolava la traversa. Terminava praticamente qui la prima frazione di gioco sul risultato di: Montegiorgio 0 – Samb 0.

Nella ripresa partivano subito forte i locali e già al 50′ si rendevano pericolosi: Albanesi serviva Montanaro che andava al cross che diventa un tiro, Knoflach con un grande intervento smanacciava. Al 63′ su azione di contropiede Albanesi fuggiva sulla sinistra e si invola in area, interveniva Lisi in modo irruento che atterrava il fantasista rossoblu locale, l’arbitro senza esitare indicava il dischetto. Batteva lo stesso Albanesi che spiazzava Knoflach e portava in vantaggio i suoi. Montegiorgio 1 – Samb 0.

I rivieraschi subito il contraccolpo psicologico del goal incassato non riuscivano ad imbastire azioni degne di nota. Al 75′ un calcio di punizione battuto da Frulla non creava problemi a Gagliardini che bloccava la sfera senza difficoltà. All’83’ micidiale contropiede del Montegiorgio, Spagna veniva lanciato in profondità, usciva Knoflach ma l’attaccante italo-svizzero concludeva verso la porta sguarnita, ci pensava Zgrablic a spazzare sulla linea di porta e a sventare la minaccia.

All′85’ rispondeva la Samb con Lisi che concludeva dal limite, ma il tiro era centrale e Gagliardini bloccava senza problemi. Allo scadere lo stesso Lisi scodellava in mezzo un calcio di punizione, in area colpiva la sfera di testa Fall, la stessa rimaneva lì, ma ci pensava Diouane a spazzare e sventare la minaccia. Al 93’ il Montegiorgio raddoppiava: ripartenza fulminea dei padroni di casa con Zerbo che lanciava in profondità Nardella, il numero 19 si presentava tutto solo davanti a Knoflach e lo trafiggeva impietosamente per il 2 – 0 finale.

Questo il tabellino della gara Montegiorgio – Sambenedettese: 2 – 0

MONTEGIORGIO (4-3-1-2): Gagliardini; Diouane, Puca, Perini Montanaro; Santoro (77’ Ballarini), Misin, Ruci (66’ Omiccioli); Albanesi (64’ Zerbo); Perpepaj (74’ Spagna), Mandolesi (55’ Nardella). A disp.: Forconesi, Donzelli, Zancocchia, Rigen. All.: Eddy Mengo

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Knoflach; Alboni (82’ Peroni), Pica, Zgrablic, Lorenzoni; Frulla, Lulli © (71’ Zanazzi), Lisi; Di Domenicantonio, De Sena, Ferri Marini (55’ Fall). A disp.: Abbrandini, Amoruso, Varga, Angiulli, Fabretti, Zappasodi. All.: Mauro Antonioli

ARBITRO: Thomas Bonci di Pesaro. Giudici di linea: M. Giorgetti / D. Rignanese

NOTE: Pomeriggio soleggiato ma freddo, temperatura 10° C. circa, terreno di gioco in buone condizioni. Montegiorgio in completo blu, Samb in completo verde. Spettatori 300 circa, di cui una sessantina giunti da San Benedetto.

MARCATORI: 63’ Albanesi su r. (M.), 93’ Nardella (M.)

AMMONITI: 27’ Montanaro (M.), 52’ Lulli (S.), 89’ Lisi (S.), 92’ Frulla (S.), 93’ Nardella (M.)

ESPULSI:

ANGOLI: 2 – 5

RECUPERO: 1’ 1° T. – 4’ 2° T.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net