giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: con una doppietta di Cardella i rossoblu battono il Pineto a domicilio 1-2

Sport, Samb: con una doppietta di Cardella i rossoblu battono il Pineto a domicilio 1-2

Samb: con una doppietta di Cardella i rossoblu battono il Pineto a domicilio 1-2

di Marco De Beardinis

Primo tempo terminato 1-1, con reti di Minincleri e pari di Cardella. Nella ripresa rigore trasformato dallo stesso Cardella. I rivieraschi accedono a play off incontrando il Tolentino

Battendo il Pineto a domicilio 1-2 nell’ultima gara della regular season, i rossoblu accedono ai play off. Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi del duo Visi/Alfonsi, che tornano a vincere in trasferta dopo oltre tre mesi e conquistano l’accesso ai tanto agognati play off. Nonostante siano andati sotto in un goal, i rossoblu sono riusciti a ribaltare il risultato grazie ad una doppietta dell’ex Cardella.

Contro i biancazzurri, il duo Visi/Alfonsi poteva contare sui rientri di Knoflach tra i pali, Tomas e Pica in difesa, Lulli a centrocampo e Cardella in attacco, i restanti sei erano gli stessi che avevano giocato contro l’Aurora A. A., si tornava al 4-3-1-2, marchio di fabbrica dei due tecnici. Indisponibili Cum, Isacco, Frulla, Alboni e lo squalificato Angiulli.

In casa abruzzese il tecnico Amaolo confermava per nove undicesimi la formazione che aveva battuto a domicilio il Tolentino nel precedente turno, nello specifico, Rodriguez sostituiva in difesa Mesisca, mentre a centrocampo l’ex Rea sostituiva Cascione, confermato il 3-5-2.

Queste le azioni salienti del match:

Primo Tempo

Dopo una fase di studio delle due squadre, per primi erano i locali a farsi vedere dalle parti di Knoflach con il bomber Barlafante, correva il 20’ quando Minincleri effettuava un cross in area, il bomber biancazzurro si avvitava e colpiva di testa, ma Knoflach parava senza problemi. I rossoblu rispondevano dopo appena un minuto con l’ex Cardella, su cross di Pica dalla sinistra, il numero sette rossoblu, prima ciccava la sfera, poi su un rimpallo, solo davanti a Mercorelli, sparava alto.

Al 32’ una triangolazione tra Buono e Fall, metteva il centrocampista rossoblu davanti a Mercorelli, ma il suo diagonale era debole ed era facile preda del portiere abruzzese. Goal mancato, goal subito, al 33’ fuggiva sulla sinistra Barlafante che entrava in area, disorientava Lorenzoni e crossava in mezzo, sulla sfera si avventava Minincleri che, con una splendida conclusione di prima, insaccava sul secondo palo sotto l’incrocio dei pali. Pineto 1 – Samb 0.

Non trascorrevano due minuti (35’) che i rossoblu pervenivano al pareggio, faceva tutto Lisi, il centrocampista rossoblu fuggiva sulla sinistra entrava in area e serviva su un piatto d’argento la sfera che dalla parte opposta, sul secondo palo, Cardella non doveva fare altro che spingerla in rete. Pineto 1 – Samb 1.

I rossoblu insistevano e al 40’ creavano un pericolo agli abruzzesi, Buono metteva in mezzo, svettava di testa Fall, ma Mercorelli smanacciava la sfera deviandola in angolo. Un minuot più tartdi su calcio di punizione di Lisi in area, colpiva di testa Fall, ma la sfera terminava sul fondo. Dopo due minuti di recupero l’arbitro mandava le due squadre negli spogliatoi sul risultato di: Pineto 1 – Samb 1.

Secondo Tempo

Al ritorno in campo, partivano subito forte i rossoblu e ad 5’ usufruivano di un penalty per un fallo di Pepe ai danni di Pica che si era incuneato in area, rigore ineccepibile che l’ex di turno Cardella trasformava con un tiro potente a mezz’altezza che non dava scampo a Mercorelli, doppietta per il numero sette rivierasco che andava a festeggiare sotto il settore ospiti. Pineto 1 – Samb 2.

Subita la rete, i biancazzurri si gettavano in avanti alla ricerca del pareggio e al 60′ ci andavano vicini; lancio in profondità di Cascione in area all’indirizzo di Romano, Knoflach con i pugni anticipava l’attaccante abruzzese e deviava la sfera in angolo. Al 68’ erano ancora i locali a rendersi pericolosi, il neo entrato Di Giacomo fuggiva sulla sinistra e serviva centralmente Romano, questi provava il tiro sotto l’incrocio, ma Knoflach con un grande intervento deviava la sfera in angolo.

I locali insistevano alla ricerca disperata del pareggio e al 72′ un cross dalla destra di Cascione a centro area, trovava il colpo di testa di Piccioni che concludeva a lato. Al 78’ Della Quercia dalla destra effettuava un cross sul secondo palo all’indirizzo di Barlafante, ma questi non riesciva ad arrivare sulla sfera che finiva di poco fuori. Break dei rossoblu con Lisi al minuto 82, il cross del fantasista rossoblu veniva bloccato senza problemi da Mercorelli. Al 92’ ultima occasione per gli abruzzesi, cross dalla destra di Cascione per il colpo di testa di Romano che concludeva a lato di poco. Dopo 5 minuti di recupero, terminata il match con i rossoblu che andavano a festeggiare la vittoria e qualificazione ai play off sotto al settore dove erano assiepati in 500.  

Questo il tabellino del match: Pineto – Sambenedettese: 1 – 2

PINETO (3-5-2): Mercorelli; Della Quercia, Pepe ©, Rodriquez; Rea (66’ Di Giacomo), Domizi (77’ Marcone), Galeano (63’ Piccioni), Minincleri (44’ Caprioli Sousa), Pezzotti (55’ Cascione); Romano, Barlafante. A disp.: Montese, Marchegiani, Stella, Minella. All. Daniele Amaolo

SAMBENEDETTESE (4-3-1-2): Knoflach; Lorenzoni, Tomas, Conson, Pica (85’ Peroni); Zanazzi, Buono, Lulli © (62’ Amoruso); Lisi; Fall, Cardella (69’ Ferri Marini). A disp.: Abbrandini, Di Domenicantonio, Varga, Zgrablic, Casella, D’Agosto. All. Sante Alfonsi

ARBITRO: Andrea Migliorini di Verona. Giudici di linea: D. Fenzi / S. Petarlin

NOTE: Cielo sereno, clima estivo, temperatura 27° C. circa, terreno di gioco in ottime condizioni. Pineto in completo bianco con bande verticali bianche e azzzurre sulle maglie, Samb con casacca rossoblu e pantaloncini blu. Spettatori 1000 circa, di cui 500 giunti da San Benedetto del Tronto.

MARCATORI: 33’ Minincleri (P.), 35’ Cardella e 50’ su r. (S.)

AMMONITI: 45’ Buono (S.), 59’ Rodriguez (P.), 67’ Lorenzoni (S.), 83’ Pica (S.), 87’ Cascione (P.),

ESPULSI:

ANGOLI: 4 – 6

RECUPERO: 2’ 1° T. – 5’ 2° T.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net