venerdì, Agosto 12, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Basta la Salute” del 29 giugno alle 13.45 su Rai News: l’alimentazione dei malati d’estate

Anticipazioni per “Basta la Salute” del 29 giugno alle 13.45 su Rai News: l’alimentazione dei malati d’estate

basta la salute

Anticipazioni per Basta la Salutedel 29 giugno alle 13.45 su Rai News: l’alimentazione dei malati durante l’estate

Su RaiNews24 conduce Gerardo d’Amico: il settimanale di sanità e benessere

Torna oggi mercoledì 29 giugno, alle 13.45 e 21.45 su Rainews24 “Basta la Salute”, il settimanale di sanità e benessere a cura di Gerardo D’Amico.

Giovedì alle 20.30, invece, puntata doppia.

Nel nuovo appuntamento con il programma: l’alimentazione dei malati durante l’estate. Il direttore di gastroenterologia dell’Università Cattolica Antonio Gasbarrini spiega come la dieta debba adeguarsi al caldo, ma anche i gravissimi rischi che si corrono a seguire diete alla moda: il 20% dei malati oncologici non può iniziare le terapie perché denutrito, denuncia Alleanza contro il Cancro. Persone che hanno dato retta a chi parla di “dieta del digiuno” o di “affamare il cancro”.

In vacanza con la dialisi. La Società Italiana di Nefrologia anche quest’anno segnala l’ impossibilità per molti pazienti che hanno bisogno della dialisi di potersi spostare dalla propria città, non essendo implementati i posti a disposizione per questi malati in molte località turistiche.

Ne parla Sandro Mazzaferro, direttore di nefrologia al Policlinico Umberto I di Roma e membro della SIN.
Antibioticoresistenza. Dal 2017 sono stati “scoperti” appena 12 nuovi antibiotici, 10 dei quali non sono innovativi dice l’OMS: un gravissimo problema globale, ogni anno solo in Italia muoiono 10mila persone perché non rispondono alle terapie antibiotiche. Intervista a Monica Monaco dell’istituto Superiore di Sanità.

Corea di Huntington. Sono più di 6000 i malati italiani, una malattia neurodegenerativa che mette insieme i sintomi del Parkibnson e dell’Alzheimer. Il lavoro di ricerca del team di Ferdinando Squitieri, del Centro Huntington CSS.

Animali al sole. Troppo spesso durante l’estate cani e gatti vengono lasciati chiusi in macchina o sul balcone, rischiando la vita. Ne parla il presidente della LAV, Gianluca Felicetti, che ha avviato in collaborazione con la Comunità di Sant’Egidio la consegna di mangime per le famiglie bisognose.

Gerardo D’Amico (Vietri sul Mare4 marzo1965[1]) è un giornalista e scrittore italiano. Laureato in scienze politiche, ha lavorato per Il Mattino di Napoli, poi per Telemontecarlo, e L’Espresso, passando poi in Rai nel 1999.[2][3]

Per la TV di stato italiana ha collaborato al Tg2 (specialmente alle rubriche Diogene e Medicina 33)[4], poi a GrParlamento, ove ha curato e condotto la trasmissione di medicina e salute Articolo 32[5], al Giornale Radio Rai, di cui è stato per sei anni conduttore, Baobab e Gr2.[6] Dal 2010 lavora a RaiNews24, ove ricopre il ruolo di vicecaporedattore[7] alla redazione Approfondimenti, Responsabile della informazione medico scientifica oltre a curare e condurre la rubrica di medicina e salute Basta la salute[2].

Fonte foto interna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/06/Lalimentazione-dei-malati-durante-lestate-tra-i-temi-di-Basta-la-Salute-7e13a6df-72f1-4333-9aa4-4882227bd5fd-ssi.html

Fonte foto esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2021/01/Basta-la-Salute-per-approfondire-sui-vaccini-anti-Covid-06bd1d6d-ad62-45d2-9713-d8fec78b57de-ssi.html