martedì, Febbraio 7, 2023
Home > Sport in Pillole > Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti in casa dal Matese 1-2

Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti in casa dal Matese 1-2

Sport, Samb: immeritata sconfitta dei rossoblu, battuti in casa dal Matese 1-2. Reti realizzate da Ricamato, Cardella e Langellotti. Espulso Feliz Rabacal nella ripresa. Rigore sbagliato da Cardella allo scadere del match

di Marco De Berardinis

SAMBENEDETTESE – MATESE:  1 – 2

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Guerrieri; Mauthe, Conson, Agostinone (74’ Migliorini), Boti (61’ Viscardi); Feliz Rabacal, Proia, Angiulli © (74’ Acunzo); Marras (84’ Umile), Cardella, Vita. A disp.: Corci, Murati, Zaffagnini, Scarponi, Tassi. All. Sante Alfonsi

MATESE (4-4-2): Palombo; Riccio (74’ Masi), Nocerino, Szyszka, Setola; Sacko (74’ Rabini), Ricciardi ©, Ricamato, Langellotti (86’ Carnevale); Napoletano (65’ Salatino), Sorrentino (81’ Reda). A disp.: Governali, Setola, D’Andrea, Rodi. All. Corrado Urbano

TERNA A.: Gianluca Guitaldi di Rimini. Assist.: Domenico Colonna di Vasto e Andrea Mongelli di Chieti

MARCATORI: 35’ Ricamato (M.), 41’ Cardella (S.), 76’ Langellotti (M.),

AMMONITI: 20’ Boti (S.), 45’ Nocerino (M.), 52’ Riccio (M.), 53’ Szyszka (M.), 67’ Sacko (M.), 69’ Feliz Rabacal (S.), 76’ Langellotti (M.), 86’ Nocerino (M.)

ESPULSI: 79’ Feliz Rabacal (S.)

ANGOLI: 8 – 2

RECUPERO: 1’ 1° T. – 4’ 2° T.

NOTE: Pomeriggio parzialmente soleggiato, temperatura di 14° C. circa. Terreno di gioco in buone condizioni (misto naturale/sintetico). Spettatori 1.700 circa, di cui 807 abbonati. Presenti in curva sud una cinquantina di tifosi campani. Prima della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento per onorare la memoria delle vittime dell’alluvione che ha colpito in settimana Ischia.

PREPARTITA (MATCH PREVIEW)

San Benedetto del Tronto – Rossoblu alla ricerca del tris. Dopo due vittorie consecutive i ragazzi di Alfonsi cercano la terza vittoria di fila che li proietterebbe nelle zone nobili della classifica, ma dovranno fare i conti con il Matese, squadra in salute reduce da otto risultati utili consecutivi che scenderà in campo per giocarsela ad armi pari.

Contro i verdeoro, il tecnico Alfonsi conferma in toto la formazione che ha battuto il Fano a domicilio, confermato anche il 4-3-3. Indisponibili Chinellato, Berti e Lulli.

Dall’altra parte il tecnico del Matese Urbano conferma per dieci undicesimi la formazione cha ha impattato in casa con la Vigor Senigallia, nello specifico, lo squalificato La Gamba viene sostituito da Riccio in difesa, ancora infortunato l’ex Esposito, modulo 4-4-2.

DIRETTA (LIVE MATCH)

PRIMO TEMPO (FIRST TIME)

Ore 14:30, fischio d’inizio, si parte. Calcio d’inizio battuto dalla Samb che indossa la canonica casacca rossoblu con pantaloncini blu, mentre il Matese si presenta in completo bianco con inserti verde oro sulle casacche. I rivieraschi in questo primo tempo attaccano da sinistra verso destra.

Partono di gran carriera le due squadre, senza tanti tatticismi, più intraprendente la Samb.

7’: Napoletano serve l’accorrente Sorrentino al limite dell’area, il tiro di prima intenzione dell’attaccante campano si perde sul fondo.

8’: Cardella ruba palla a Riccio e mette in mezzo, la girata di Marras in area sfiora il palo alla destra di Palombo.

9’: Nocerino va sul fondo e mette in mezzo, smanaccia la sfera Guerrieri anticipando Sorrentino, poi la difesa libera.

14’: Marras dalla destra effettua un cross in mezzo, perentorio lo stacco di testa di Vita che colpisce il palo esterno a Palombo battuto, sfera che termina sul fondo.

17’: un cross dalla sinistra di Proia in area, viene deviato in angolo da Nocerino che anticipa di un no nulla Feliz Rabacal pronto a colpire.

19’: Vita entra in area e mette in mezzo, la sfera attraversa tutta l’area senza che nessun rossoblu riesca a colpirla e l’azione sfuma.

20’: Ammonizione: Boti

I rossoblu aumentano i giri del proprio motore, ma non riescono a perforare la munita retroguardia campana.

27’: un colpo di testa di Vita, su sponda di Marras, viene parato senza difficoltà Palombo.

32’: Mauthe serve inavvertitamente Napoletano al limite dell’area, il tiro di prima intenzione dell’attaccante campano viene parato senza difficoltà da Guerrieri.

35’: Ricamato prova il tiro al volo da fuori area, Conson sfiora di quel tanto la sfera che mette fuori causa Guerrieri e si infila in rete, portando in vantaggio i campani. Samb 0 – Matese 1.

40’: un tiro di Cardella da distanza ravvicinata, viene parato senza difficoltà da Palombo.

41’: GOOOL, Feliz recupera palla a centrocampo e serve Marras, questi dopo essersi liberato di Riccio mette in mezzo, Cardella con un tiro al volo, spedisce la sfera  sotto l’incrocio e pareggia per i rossoblu. Samb 1 – Matese 1.

I ragazzi di Alfonsi, dopo aver pareggiato, insistono alla ricerca del vantaggio.

43’: Cardella serve in area l’accorrente Vita, il tiro dell’attaccante rossoblu viene parato a terra da Palombo. Samb vicina al raddoppio.

45’: Ammonizione: Nocerino

45’+1’: Finisce qui il primo tempo.

Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco sul punteggio di 1-1. Un parziale che sta un po’ stretto ai rossoblu per quello che hanno fatto vedere fin qui in campo, visto che i rivieraschi rossoblu hanno spinto di più ed hanno sfiorato il raddoppio nel finale con Cardella. Buon Matese che si è difeso con ordine ed agito di rimessa, anche se è passato in vantaggio fortunosamente.

SECONDO TEMPO (SECOND HALF)

In questo secondo tempo la Samb attacca da sinistra verso destra.

Si riparte dallo 1-1 della prima frazione di gioco senza cambi effettuati dai due tecnici.

La ripresa inizia con i rossoblu subito aggressivi alla ricerca del vantaggio, Matese che agisce di rimessa.

58’: un cross dalla destra di Sacko in area, viene malamente sprecato da Langellotti, il suo tiro da buona posizione, termina alto sopra la traversa.

52’: Ammonizione: Riccio

53’: Ammonizione: Szyszka

61’: Sostituz. Samb: esce Boti – entra Viscardi

65’: Sostituz. Matese: esce Napoletano – entra Salatino

67’: Ammonizione: Sacko

69’: Ammonizione: Feliz Rabacal

72’: Cardella fugge sulla destra ed effettua un cross in area, sul secondo palo Vita colpisce di testa, Palombo respinge corto, ma Proia non riesce a battere a rete e l’azione sfuma.

73’: grande intervento di Palombo su tiro ravvicinato di Mauthe portatosi in avanti, il portiere ospite toglie la sfera dall’angolino e la devia in corner.

74’: Sostituz. Samb: esce Agostinone – entra Migliorini

74’: Sostituz. Samb: esce Angiulli – entra Acunzo

74’: Sostituz. Matese: esce Sacko – entra Rabini

75’: Sostituz. Matese: esce Riccio – entra Masi

76’: lungo lancio in avanti degli ospiti, Langellotti raccoglie la sfera, si libera di Conson e batte Guerrieri portando di nuovo il Matese in vantaggio. Veementi proteste dei rossoblu perché il guardalinee aveva alzato la bandierina segnalando il fuorigioco di Sorrentino, ma l’arbitro aveva lasciato proseguire l’azione. Samb 1 – Matese 2.

76’: Ammonizione Langellotti

79’: Espulsione: Feliz Rabacal per doppia ammonizione

81’: Sostituz. Matese: esce Sorrentino – entra Reda

Sotto di un goal i rossoblu si riversano nella trequarti avversaria alla ricerca disperata del pareggio, Matese rintanato nella propria area a difesa del vantaggio.

85’: Sostituz. Samb: esce Marras – entra Umile

86’: Sostituz. Matese: esce Langellotti – entra Carnevale

87’: Cardella cade in area toccato da tergo da Nocerino, i rossoblu protestano vivacemente, ma l’arbitro lascia proseguire.

86’: Ammonizione: Nocerino

93’: Mauthe dalla destra scodella la sfera in area, Nocerino tocca la stessa con un braccio, per l’arbitro non ci sono dubbi, rigore per i rossoblu.

94′: batte Cardella spiazzando il portiere, ma calcia incredibilmente fuori, tra la disperazione sua e dei tifosi.

90’+4’: Finisce qui la gara.

Dopo 4 minuti di recupero termina il match con i rossoblu che escono sconfitti dal rettangolo verde, ma applauditi lo stesso dalla curva, per aver disputato la migliore gara al Rivira fino ad oggi. Una vittoria non certo meritata quella dei ragazzi di Urbano che ringraziano e tornano in Campania con i tre punti.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net