mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Artisti di fama mondiale espongono nella torre dei Gualtieri

Artisti di fama mondiale espongono nella torre dei Gualtieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La splendida e suggestiva Torre dei Gualtieri ospiterà dal 29 luglio all’11 agosto la mostra di opere due artisti vissuti in epoche diverse ma accomunati dalla fama mondiale: il pittore e incisore giapponese  Katsushika Hokusai (1760-1849) e il pittore cubano Antonio Ferrer Cabello (1913-2006).

 

Artista eccentrico e meticoloso, Hokusai deve la sua fama principalmente alle stampe. In una carriera lunga più di sessant’anni esplorò comunque varie forme d’arte cimentandosi nella produzione di xilografie a soggetto teatrale, di stampe augurali a circolazione privata e, negli anni trenta dell’Ottocento, di serie paesaggistiche. Di Hokusai è famosissima in tutto il mondo l’opera denominata “La grande onda”: la mostra sambenedettese proporrà in rassegna 25 opere di Hokusai e di altri suoi contemporanei. Si tratta di un evento eccezionale, visto che le opere di Hokusai sono state esposte una sola volta a Palazzo Reale di Milano.

 

Antonio Ferrer Cabello è riconosciuto come il maggior rappresentante della pittura impressionista cubana, anche se non gli hanno fanno difetto qualità di ritrattista: ha esposto sia negli Stati Uniti che in Europa ricevendo premi e riconoscimenti a New York e Miami. La mostra sambenedettese proporrà 25 opere di Cabello, tra le quali una suggestiva tela facente parte del tema “La rumba en la calle” e alcuni acquarelli.

 

L’ingresso alla mostra è ad offerta e il ricavato sarà devoluto all’Associazione per l’aiuto e la tutela del diabetico di S. Benedetto del Tronto.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *