mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Marche > La Filtex a Venezia per la 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

La Filtex a Venezia per la 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica

Nonostante le difficoltà che molte aziende marchigiane hanno dovuto affrontare e stanno ancora affrontando a causa del terremoto che ha colpito il territorio il 24 agosto 2016, la volontà e la forza che da sempre caratterizza gli imprenditori marchigiani sarà sotto i riflettori di tutto il mondo.

In occasione dell’anteprima mondiale del film IL CRATERE diretto dalla regista marchigiana Silvia Luzi e da Luca Bellino, l’azienda FILTEX srl di Falerone accompagnerà registi ed attori alla 74° Mostra del Cinema di Venezia.

Il Cratere è stato infatti realizzato anche grazie al sostegno di FILTEX srl, i cui amministratori Dante e Bruno Beleggia hanno scelto di investire nel cinema ritagliandosi così uno spazio importante all’interno di una delle manifestazioni culturali più importanti del mondo.

FILTEX srl è un’azienda dall’esperienza cinquantennale che produce articoli in filo metallico e che grazie ai propri uffici di Design, Prototyping and Manufactoring, è in grado di realizzare articoli personalizzati.

Non a caso l’omaggio che sarà offerto alla stampa italiana e internazionale in occasione dell’anteprima mondiale del film ”Il Cratere” è un poggia tablet in metallo di cui l’azienda marchigiana detiene il copyright.

IL CRATERE è un film prodotto da TFILM con RAI CINEMA

con contributo economico del MINISTERO dei BENI e delle ATTIVITÀ CULTURALI e del TURISMO | DIREZIONE GENERALE CINEMA, in collaborazione con BRITDOC, PULSE FILMS, con il sostegno di FILTEX srl

regia di SILVIA LUZI e LUCA BELLINO, per la prima volta sullo schermo ROSARIO CAROCCIA e SHARON CAROCCIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *