venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Marche > Incontro dibattito MACERIE NEL CRATERE – La gestione sostenibile

Incontro dibattito MACERIE NEL CRATERE – La gestione sostenibile

Venerdì 29 settembre 2017, dalle 16,00 alle 19.00 nella Sala De Carolis – Pinacoteca civica -Palazzo del Municipio – Piazza Arringo ad Ascoli Piceno, si svolgerà un incontro dibattito, promosso dall’associazione SpazioAmbiente e dal Comune di Ascoli Piceno, dal titolo “Macerie nel Cratere – La gestione sostenibile”. L’obiettivo principale dell’incontro, oltre a quello di fotografare la situazione tecnico-giuridica con specifico riferimento al tema della gestione delle macerie post sisma, è quello di un confronto su come riutilizzare questi aggregati di riciclo e come “stimolare” il mercato del loro impiego. Oltre al Comune di Ascoli Piceno, tra i partner istituzionali patrocinanti l’iniziativa e che saranno presenti: Regione Marche, ANCE AP, Legambiente, Confservizi Cispel Marche, Ass. nazionale produttori aggregatati riciclati ANPAR, ORGeologi Marche e Picenambiente Spa.

Il programma dell’evento prevede i saluti istituzionali di Francesca Pulcini – Presidente Legambiente Marche, Piero Farabollini – Presidente Ordine dei Geologi delle Marche e Paolo Belardinelli – Coordinatore del settore protezione civile – Confservizi Cispel Marche Aprirà i lavori Guido Castelli – Sindaco di Ascoli Piceno e Delegato per la finanza locale ANCI.

Tra i primi interventi programmati, quelli della Regione Marche con Massimo Sbriscia – Dirigente P.F. Qualità dell’aria, bonifiche, fonti
energetiche e rifiuti, e di Leonardo Collina – Amministratore delegato – PicenAmbiente S.p.A che svilupperanno il tema della gestione delle
macerie pubbliche in provincia di Ascoli Piceno e Fermo. Con Maria Maranò della Segreteria nazionale Legambiente verrà introdotto il tema
del recupero ed utilizzo dei materiali provenienti dalle macerie. A seguire Sergio Saporetti del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare-Direzione Clima ed Energia-Divisione II clima e certificazione ambientale, entrerà nella specificità del Piano Nazionale GPP ed i Criteri Ambientali Minimi per l’edilizia alla luce del nuovo codice appalti, offrendo un intervento sulle reali possibilità di garantire e poter stimolare l’utilizzo di queste macerie post sisma.

Saranno presenti: Paolo Barberi – Presidente Associazione Nazionale Produttori Aggregati Riciclati ANPAR e Gaspari Francesco – Presidente
ANCE Ascoli Piceno. Quest’ultimo tratterà della questione del ruolo e del necessario coinvolgimento della filiera delle imprese del nostrto
territorio. Seguirà un dibattito e l’intervento conclusivo a cura di Angelo Sciapichetti – Assessore Regionale con deleghe: Ambiente e Protezione
Civile. Moderatore dell’incontro sarà Robertino Perfetti – Presidente dell’associazione Spazio Ambiente.

La gestione delle migliaia di tonnellate dei rifiuti generati a seguito del sisma può divenire un’importante occasione per la creazione di una nuova filiera, virtuosa e innovativa, per il riutilizzo di questi materiali. Sarà un confronto tra gli operatori del settore, i tecnici competenti, le pubbliche amministrazioni, e i decisori politici del territorio. La partecipazione è libera e gratuita. Per info/programma www.spazioambiente.org

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *