giovedì, Gennaio 21, 2021
Home > Sport in Pillole > Teramo, il riconoscimento agli atleti vincenti a livello nazionale

Teramo, il riconoscimento agli atleti vincenti a livello nazionale

< img src="https://www.la-notizia.net/nazionale" alt="nazionale"

Venerdì mattina l’amministrazione comunale ha reso omaggio a due realtà sportive teramane che si sono distinte a livello nazionale. Il Sindaco Gianguido D’Alberto e l’assessore allo Sport Antonio Filipponi, assieme al consigliere comunale Flavio Bartolini, hanno incontrato i componenti della squadra di calcio dell’Istituto “Alessandrini-Marino”, allenati da Rinaldo Cifaldi, che ha vinto la finale nazionale dei Campionati Studenteschi e che si appresta a partecipare alla fase finale del mondiale di Belgrado 2019. “Il risultato ottenuto, è frutto di un impegno comune, che vi ha permesso di dare il massimo, in un clima consapevole di collaborazione e ascolto – ha detto il Sindaco salutando i ragazzi -. “ Questo successo premia tutti coloro che lo hanno reso possibile: dai calciatori, all’allenatore, all’equipe della scuola che vi ha sostenuto. Si tratta di un risultato scolastico – ha infine chiosato D’Alberto – che implicitamente riconosce il valore di una attività complessiva nella quale sono compresi tutti gli interessi dei ragazzi e che li esalta nella maniera più appropriata”.

Emozionante anche il saluto a Renatas Salichovas, il 24enne lituano e teramano d’azione che domenica scorsa si è laureato Campione italiano di Bike Trial 2018. Il giovane ciclista ha ringraziato sottolineando il valore dello sport per i giovani. A lui ha fatto eco lo stesso Sindaco che ha esaltato il significato della passione e del coinvolgimento.

Presenti anche autorità scolastiche, l’amministrazione ha infine consegnato alla squadra di calcio e al ciclista due targhe, in cui si rimarca l’ammirazione dell’intera città e si conferma il compiacimento per le felici imprese sportive.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *