domenica, Aprile 11, 2021
Home > Marche > Undici manifestazioni per festeggiare la “Settimana europea dello sport”

Undici manifestazioni per festeggiare la “Settimana europea dello sport”

< img src="https://www.la-notizia.net/manifestazioni" alt="manifestazioni"

Coinvolte Monsampolo, Ascoli Piceno, Castelfidardo, Monteprandone, Osimo, Palmiano, Venarotta, Camerano e San Benedetto del Tronto

Nove città marchigiane hanno ospitato 11 manifestazioni nell’ambito della “Settimana dello sport sociale” promossa da U.S. Acli provinciale,  sostenuta e patrocinata dal Consiglio regionale – Assemblea legislativa delle Marche e realizzata in collaborazione con vari enti pubblici e privati nel territorio regionale.

La manifestazione è stata inserita nel programma ufficiale delle manifestazioni collegate “Settimana europea dello sport” voluta dalla Commissione Europea e finalizzata a promuovere la partecipazione sportiva e l’attività fisica nei Paesi membri dell’Unione. E’ stata una lunga settimana di iniziative alle quali hanno partecipato centinaia di cittadini marchigiani.

Alla Bocciofila di Stella di Monsampolo ci sono state due lezioni gratuite di yoga tenute dall’insegnante eugenia Brega e si è svolta una camminata alla quale hanno partecipato anche cittadini provenienti da comuni limitrofi. A proposito di camminate, attività tipica dell’U.S. Acli, le iniziative di promozione della salute si sono svolte a Castelfidardo, Monteprandone, Osimo, Venarotta e Camerano.

Non sono mancate poi altre attività come le freccette presso l’Asd La Bricolla e la ginnastica dolce e l’attività motoria a Castel San Pietro. La conclusione della “Settimana dello sport sociale” c’è stata poi tra San Benedetto del Tronto e Martinsicuro, comuni che hanno ospitato la “Camminata del Marcuzzo” che quest’anno è stata realizzata in coincidenza con la Giornata Mondiale per il Cuore (World Heart Day). Si tratta di campagna mondiale di informazione e sensibilizzazione sulla prevenzione delle malattie cardio-cerebro vascolari, promossa in tutto il mondo dalla World Heart Federation attraverso una comunità di oltre 200 organizzazioni nazionali che, insieme, sostengono l’impegno della società medica e delle fondazioni per il cuore in oltre 100 paesi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *