martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “Quarto Grado” del 23 novembre: ospite Simona Pozzi

Anticipazioni per “Quarto Grado” del 23 novembre: ospite Simona Pozzi

quarto grado

Questa sera alle 21:25, su RETE 4 andrà in onda la nuova puntata di “QUARTO GRADO” il popolare programma di cronaca nera condotto da Gianluigi Nuzzi ed Alessandra Viero.

La puntata di stasera evidenzierà la importante testimonianza di una donna oggi al centro di un autentico enigma criminale.

Parlerà Simona Pozzi, sospetta mandante dell’omicidio del padre Maurizio Pozzi, 69enne commerciante ucciso nel 2016.

La donna spiegherà la sua versione dei fatti in trasmissione, a pochi giorni dalla decisione della Cassazione che ha stabilito che Simona Pozzi, accusata di essere la mandante dell’omicidio del padre Maurizio, affronterà il processo da donna libera.

Infatti la pronuncia della Cassazione ha confutato la precedente decisione del Tribunale del Riesame che ad agosto aveva chiesto la carcerazione preventiva. di Simona

La trasmissione – a soli due giorni dalla Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne – tratterà poi dello scottante tema dei femminicidi., “Quarto Grado” da sempre ha sposato la causa delle  “scarpe rosse” contro femminicidi, abusi e violenze sulle donne.

Infine Nuzzi e la Viero  torneranno ad occuparsi della scomparsa della dodicenne, autistica, sparita nel nulla in un bosco di Serle, in provincia di Brescia, il 19 luglio scorso. gettando nell’angoscia la sua famiglia che teme la possibile morte della bambina.

Da ultimo si tratterà di nuovo a distanza di anni delle ultime novità delitto di Denis Bergamini,l’ex calciatore del Cosenza di cui i familiari non hanno mai creduto al suicidio.

Ancora una puntata di grande interesse quindi per “”Quarto Grado” stasera alle 21:30, su RETE 4.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *