mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: dopo l’esonero di Roselli, la società rossoblu richiama in panchina Giuseppe Magi

Sport, Samb: dopo l’esonero di Roselli, la società rossoblu richiama in panchina Giuseppe Magi

< img src="https://www.la-notizia.net/magi" alt="magi"

di Marco De Berardinis

Il tecnico pesarese esonerato lo scorso settembre, è stato richiamato dal presidente Fedeli al quale ha chiesto come obiettivo quello di disputare i play off

Dopo l’esonero di Giorgio Roselli avvenuto nel dopo partita della gara Triestina Samb, la società rivierasca ha richiamato Giuseppe Magi, ancora sotto contratto con i rossoblu, esonerato dopo appena quattro gare di campionato lo scorso settembre dopo la sconfitta di Gorgonzola contro la Giana Erminio. Il presiedente Fedeli ha riproposto lo stesso canovaccio dello scorso anno quando esonerò Moriero per chiamare Capuano e sul finire del torneo richiamò Moriero, ancora sottocontratto con i rossoblu, esonerando lo stesso Capuano.

Dunque un film già visto in casa rossoblu. Dopo il colloquio avvenuto nella giornata di martedì 26 marzo tra il presidente Fedeli e il tecnico pesarese, si riparte con il Magi bis con Valerio Quondamatteo che rimane vice allenatore. Al tecnico umbro Roselli è stata fatale la sconfitta per 4-0 subita a Trieste, ancor prima il pesante 1-4 subito al Riviera contro il Vicenza. Attualmente i rossoblu sono decimi in classifica e in questa posizione possono ancora disputare i play off, dunque il presidente Fedeli ha chiesto al tecnico pesarese Magi di mantenere questa posizione, se non addirittura di migliorarla, per disputare appunto i play off. Questo il comunicato ufficiale della società rossoblu.

La S.S Sambenedettese Calcio comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Giuseppe Magi. Il tecnico pesarese dirigerà la prima seduta di allenamento già da domani mattina. Il suo vice sarà Valerio Quondamatteo.

Queste le prime parole di mister Magi dopo il nuovo incarico, tratte dal sito ufficiale della società.

Bentornato mister, quali sono le tue primissime sensazioni per questo ritorno in panchina?

– Grazie! Beh, quando chiama la Samb credo sia impossibile non esserne felici, quindi sono sicuramente sensazioni bellissime. Poi tornare in panchina è sempre una gioia per me, ancor di più se la panchina è quella rossoblu della Samb.

Ha seguito la squadra in questi mesi?

– Sì certo, praticamente tutte anche se qualcuna solo tramite highlights. Mi sono tenuto comunque sempre aggiornato su tutto.

Una rosa, quella rossoblu, che in gran parte già hai conosciuto. Cosa si aspetta mister Magi da qui in avanti?

– Sì è una rosa che conosco, a parte qualche giocatore arrivato successivamente a rinforzare la squadra. Mi auguro di essere utile, sia alla squadra che alla società, e di farlo nell’unica maniera che conosco: il lavoro quotidiano sul campo.

 
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net