venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Mondo > El Hiblu 1 arrivata a La Valletta: la Marina maltese ne ha preso il controllo

El Hiblu 1 arrivata a La Valletta: la Marina maltese ne ha preso il controllo

< img src="https://www.la-notizia.net/El-Hiblu" alt="El Hiblu"

El Hiblu 1, la nave dirottata dai migranti soccorsi nel Mediterraneo in quanto non volevano essere riportati in Libia, è arrivata a La Valletta. La nave, di proprietà di una compagnia turca ma battente la bandiera dello Stato oceanico di Palau, era partita dalla Turchia. Dei 108 migranti che ha salvato davanti alle acque territoriali turche, 77 sarebbero uomini e 31 donne e bambini, secondo quanto riferito da fonti del governo maltese. La Marina maltese controlla la nave.

La Marina maltese e’ salita a bordo  della nave. Le autorità hanno stabilito le comunicazioni con il capitano della petroliera El Hibru 1 quando si trovava a circa 30 miglia nautiche da Malta e procedeva verso l’isola.

“Il capitano ha ripetutamente dichiarato di non avere il controllo della nave e che lui e il suo equipaggio sono stati costretti e minacciati da un certo numero di migranti a procedere verso Malta”.

Un’unità di forze speciali e’ stata quindi inviata a bordo consegnando il controllo della nave al capitano. L’unità operativa speciale era sostenuta da una nave pattuglia, due mezzi veloci e un elicottero.

“La nave, il suo equipaggio e tutti i migranti vengono scortati dalle Forze armate di Malta a Boiler Wharf (a La Valletta) per essere consegnati alla polizia per ulteriori indagini”, hanno detto le autorità maltesi.

L’intervento è stato effettuato dopo che i migranti hanno sequestrato la nave mercantile che li aveva salvati al largo delle coste libiche e gli avevano ordinato di dirigersi verso l’Italia, ha detto oggi il governo italiano. Matteo Salvini ha condannato i richiedenti asilo: “Non sono naufraghi ma pirati, sappiano che l’Italia la vedranno col cannocchiale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net