lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Abruzzo > I Lions per l’ambiente: ripulito un tratto finale del fiume Vomano

I Lions per l’ambiente: ripulito un tratto finale del fiume Vomano

< img src="https://www.la-notizia.net/lions" alt="lions"
In occasione del Green Day, la giornata da dedicare all’ambiente, il Lions Club Roseto degli Abruzzi – Valle del Vomano ha svolto un’attività di pulizia di una porzione importante della foce del fiume Vomano. Il service ha interessato l’area posta tra il ponte ferroviario, il recinto di un capannone dismesso,  il cantiere della costruenda pista ciclabile e l’argine del  fiume. All’iniziativa, oltre ai soci Lions hanno aderito le Guide del Borsacchio con il presidente Marco Borgatti, la sezione provinciale di Legambiente con il presidente Giuliano Di Gaetano, l’accademia asparagi selvatici con il presidente Maurizio Cruciani.
La giornata ha avuto anche il patrocinio del Comune di Roseto.
“Questo service è nato con l’obiettivo di porre attenzione ad uno dei sistemi ambientali più a rischio del territorio” ha detto la presidente del Lions Club Nadja Ettorre, “la collaborazione con Legambiente e le associazioni di volontari del territorio ci permette di unire gli sforzi per aumentare la sensibilità e la cultura ambientale dei cittadini”.
La raccolta dei rifiuti è stata decisamente fruttuosa: Nell’area interessata all’attività sono stati trovati pezzi di arredamento, vecchi sanitari, numerosi televisori catodici, computer dismessi, scarti di materiali usati in edilizia, materassi, giochi per bambini, tantissima plastica e purtroppo anche pezzi di eternit.
Dalla ricognizione dell’area e dall’analisi della tipologia di rifiuti rinvenuti, si evince che quella porzione di territorio viene spesso utilizzata come discarica abusiva ed  è purtroppo diffusa l’abitudine di lasciare materiali di scarto in barba alle leggi vigenti e alle più elementari regole di rispetto ambientale.
Tutto il materiale raccolto dai volontari sarà prelevato nei prossimi giorni dalla Diodoro Ecologica che ne curerà la differenziazione e lo smaltimento.
Ecco il programma dei prossimi service del Lions Club Roseto degli Abruzzi – Valle del Vomano:
18 e 19 maggio raccolta alimentare sabato 8 giugno manifestazione di presentazione del progetto di catalogazione, delle opere dei Celommi.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *