venerdì, Febbraio 26, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film d’autore stasera in TV: “DESTINI INCROCIATI” sabato 28 settembre 2019

Il film d’autore stasera in TV: “DESTINI INCROCIATI” sabato 28 settembre 2019

Il film d’autore stasera in TV: “DESTINI INCROCIATI” sabato 28 settembre 2019 alle 21:05 su RAI 3

Risultati immagini per DESTINI INCROCIATI FILM

Destini incrociati (Random Hearts) è un film del 1999, diretto da Sydney Pollack e interpretato da Harrison Ford e Kristin Scott Thomas.

Il film è tratto dal romanzo Random Hearts di Warren Adler ed è ispirato ad un fatto realmente accaduto nel 1982.

Il regista Pollack ha anche una parte da attore, recitando il ruolo di Carl Broman, il consulente elettorale di Kay.

 

Il sergente William Dutch Van Den Broek, investigatore nella sezione Affari Interni della polizia di Washington è impegnato, insieme al collega Alcee, nel cercare di incastrare un poliziotto corrotto, il detective George Beaufort, che impone il pizzo ai commercianti del suo quartiere.

Dutch è felicemente sposato con una bella stilista. Il giorno in cui i due programmano di andare la sera a cena in un ristorante rinomato, lei gli lascia un messaggio in segreteria telefonica con il quale lo avvisa di essere dovuta partire improvvisamente per Miami per lavoro.

Parallelamente la candidata al Congresso per lo stato del New Hampshire, Kay Chandler, moglie di un affermato avvocato e madre di una studentessa quindicenne, è impegnata nella preparazione della sua campagna elettorale. Il marito parte, dice, per New York, dove si tratterrà per qualche giorno per lavoro.

In realtà il marito di Kay e la moglie di Dutch sono da tempo amanti ed entrambi partono per Miami sullo stesso aereo per trascorrere clandestinamente insieme un paio di giorni al sole della Florida, ma il velivolo cade in mare poco dopo il decollo e nessuno si salva. All’incidente dà naturalmente ampio risalto la televisione.

Sentita in segreteria la telefonata della moglie, Dutch si insospettisce e si mette ad indagare incominciando ad interrogare le sue colleghe, dalle quali apprende che a Miami la ditta della moglie non aveva alcuna sfilata in programma in quei giorni. Così non ci vuole molto a Dutch per scoprire che la moglie non solo è una delle vittime del disastro aereo, ma che aveva da tempo un amante, con il quale era diretta a Miami, e la cui identità non tarda a scoprire. Ossessionato dal tradimento della consorte, si intestardisce nel cercare di ricostruire il passato della donna e nella sua frenetica ricerca arriva a casa della vedova dell’amante della moglie defunta, Kay Chandler, alla quale porta la notizia che il marito la tradiva. Kay si rifiuta di collaborare alla ricerca di Dutch, sia per proteggere la serenità della figlia, sia per evitare scandali che comprometterebbero la sua campagna elettorale.

Ma la figlia scopre da sola che il proprio padre non era il marito esemplare che credeva. Kay, appreso che la figlia ormai sa, si lascia trascinare nella ricerca dell’instancabile ed ossessionato Dutch, fino ad accompagnarlo a Miami e tra i due nasce la passione. Nel frattempo questi riesce a farsi sospendere dal servizio per aver malmenato il corrotto collega Beaufort, presunto assassino di un piccolo commerciante taglieggiato che Dutch aveva convinto a testimoniare contro di lui. Beaufort, fuori di sé per la persecuzione del collega, lo pedina cercando di ucciderlo proprio mentre esce dall’appartamento che era stato la garçonniere del marito di Kay. Ferito in strada Dutch finisce all’ospedale, mentre Beaufort, seguito a sua volta da Alcee, finisce in galera. La relazione fra Kay e Dutch va in pasto alla stampa e Kay perde le elezioni mentre Dutch si guadagna il grado di tenente. I due si incontrano la vigilia di Natale all’aeroporto di Washington, dove lei è in partenza per il New Hampshire, e si promettono di riprendere la loro relazione.

Regia di Sidney Pollack

Con Harrison Ford e Kristin Scott Thomas

Fonte: WIKIPEDIA





Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *