martedì, Ottobre 20, 2020
Home > Abruzzo > Lettomanoppello: al via i “Lunedì Culturali”, cinque incontri per conoscere la storia del territorio locale

Lettomanoppello: al via i “Lunedì Culturali”, cinque incontri per conoscere la storia del territorio locale

< img src="https://www.la-notizia.net/lettomanoppello" alt="lettomanoppello"
<img src="https://www.la-notizia.net/wp-content/uploads/2019/11/CAPANNETHOLOSMAIELLALETTOMANOPPELLO-1024×454.jpg" alt="
Capanne in Tholos nei pressi della Grotta di San Michele Arcangelo a Lettomanoppello

LETTOMANOPPELLO –  Nell’ambito del “Progetto Turismo 2.0” l’Assessorato al Turismo del Comune di Lettomanopppello promuove i “Lunedi Culturali”, cinque incontri per conoscere la storia del territorio locale.L’iniziativa, promossa dall’amministrazione comunale di Lettomanoppello, prenderà il via il 4 Novembre e durerà fino al 2 Dicembre 2019. Cinque appuntamenti da non perdere, aperti alla cittadinanza e agli operatori turistici locali.
I “Lunedì Culturali”,  condotti dal dott. Giuseppe Ferrante laureato in beni culturali,  con la partecipazione di Dino Di Cecco in rappresentanza del GRAIM, della Pro Loco Tholos , del Dott. Luciano Di Martino direttore ff del Parco Nazionale della Majella e del Dott. Lucio Zazzara nuovo presidente, oltre che dello Speleo Club di Chieti. Queste giornate sono rivolte a coloro che sono interessati ad approfondire le proprie conoscenze sul territorio, in particolare dal punto di vista storico, culturale e paesaggistico.
A tal proposito, l’Assessore al Turismo del Comune di Lettomanoppello, Arianna Barbetta, spiega: 
«Una nuova iniziativa culturale che abbiamo voluto proporre insieme a tutta l’amministrazione, in parallelo al progetto che stiamo portando avanti. Sono diversi i cittadini desiderosi, per vari motivi, di approfondire le proprie conoscenze sulle caratteristiche e le bellezze del nostro territorio e del nostro Comune. Questi “Lunedì Culturali” sono aperti anche alle attività recettive tra cui bar, ristoranti e negozi, in quanto pensiamo si possa offrire loro una bella opportunità, anche in considerazione della candidatura del Parco Nazionale della Majella a patrimonio dell’Unesco, di cui circa 9 geositi sono sulla nostra collina».
Continua il sindaco Simone Romano D’Alfonso ” iniziativa importante per avere una maggiore conoscenza di ciò che offre il nostro territorio e in modo da poterlo promulgare. Con Strisciando 2.0 concluso da poco, abbiamo visto quanto le persone rimangono affascinate dal nostro territorio. Per questo giusto e doveroso nei confronti di Lettomanoppello dargli il giusto valore ” 
I cinque appuntamenti culturali  si terranno a Lettomanoppello presso la sala consigliare Wojtyla, alle ore 20.30, non vi è obbligo di iscrizione e gli incontri saranno a ingresso gratuito.

Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *