martedì, Settembre 22, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “LA BELLA E LA BESTIA” sabato 7 dicembre 2019

Il film consigliato stasera in TV: “LA BELLA E LA BESTIA” sabato 7 dicembre 2019

film la bella e la bestia

Il film consigliato stasera in TV: “LA BELLA E LA BESTIA” sabato 7 dicembre 2019 alle 21:20 su ITALIA 1

Immagine correlata

La bella e la bestia (La Belle et la Bête) è un film fantastico francese del 2014, scritto e diretto da Christophe Gans, con protagonisti Vincent Cassel e Léa Seydoux.

Il film è l’adattamento cinematografico della celebre fiaba La bella e la bestia, ed è stato distribuito nelle sale cinematografiche francesi anche in 3D.

Un ricco mercante, un giorno, perde tutte le sue ricchezze in mare e, insieme ai suoi sei figli, si trasferisce in campagna per nascondere la sua disavventura. Un giorno, la fortuna sembra sorridere di nuovo alla famiglia, e il mercante decide di esaudire i desideri delle sue tre figlie: le maggiori vogliono abiti, profumi e scarpe mentre la minore, la candida Belle, vuole solo una rosa. Il mercante, però, cade nel tranello di una tenebrosa Bestia che chiede “una vita per una rosa”; Belle, sentendosi in colpa, si sacrifica al posto del padre: ma invece di ucciderla, la Bestia la tiene prigioniera nel suo regno boscoso e magico. Belle decide di scoprire il passato del suo carceriere ed intanto esplora le dimore della sua prigione. Un segreto oscuro e triste, purtroppo, si cela nella storia della Bestia: Belle è l’unica che può salvarlo; l’unica che può restituirgli la libertà e l’amore.

Personaggi

  • Belle de Beauffremont: è una ragazza bellissima e genuina, dolce e candida, ma anche audace e testarda. Si sacrifica al posto del padre per essere tenuta prigioniera dalla Bestia. Cerca di scoprire la storia della sua “prigione”, e ogni notte dei sogni le rivelano il passato della Bestia. Ogni giorno indossa un abito diverso (uno bianco, squisito ed elegante, uno verde smeraldo, splendido, uno blu notte, meraviglioso, uno rosso e così via) e ogni sera alle sette incontra la Bestia per cenare.
  • La Bestia/il Principe: un essere spaventoso e misterioso, che dimora in una terra magica e sconosciuta. La Bestia nasconde un passato triste ed orribile, di cui fa parte la maledizione che lo costringe a vivere nelle sembianze di un mostro. Incantato dalla bellezza e dal coraggio di Belle, le regala ogni giorno un tipo diverso di abito, ogni sera le fa trovare una cena maestosa e, inoltre, le permette di passeggiare nel suo palazzo e nei dintorni. Il suo amore viene però il più delle volte nascosto dalla sua ambiguità e dalla sua natura animalesca.
  • Monsieur de Beauffremont: è il padre di Belle, un ricco mercante caduto in disgrazia. Tiene ai suoi figli, ma la sua preferita è Belle. È il ladro di una delle rose della Bestia.
  • Perducas: losco e meschino, è un furfante avido ed egoista che ha un conto in sospeso con il fratello maggiore di Belle, Maxime de Beauffremont.
  • Astrid: donna saggia e amante di Perducas, è una veggente che possiede poteri magici reali che le fanno prevedere il futuro o la mettono in guardia da pericoli.
  • La Principessa: una donna bella e pura, che un tempo era l’amore del principe (ormai Bestia). Purtroppo il Principe finisce involontariamente per ucciderla, tormentandosi così per il rimorso e per la disperazione. Per questo, come punizione per tale assassinio, il Principe viene trasformato in una Bestia. L’uccisione della principessa, per le modalità dell’assassinio, sembra essere ispirato alla leggenda franco-provenzale medievale del “Complainte de la blanche biche”[1]
  • Tadum: piccole creature simpatiche ed indifese, somiglianti a dei cani. Diventeranno grandi amici di Belle durante la sua permanenza al castello.

Regia di Christophe Gans

Con Vincent Cassel Lea Seydoux

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com