giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Abruzzo > Il Comune di Martinsicuro parteciperà all’Avviso pubblico per l’acquisto di giochi inclusivi da istallare nei parchi gioco comunali

Il Comune di Martinsicuro parteciperà all’Avviso pubblico per l’acquisto di giochi inclusivi da istallare nei parchi gioco comunali

martinsicuro

MARTINSICURO – Il Comune di Martinsicuro ha partecipato, lo scorso 9 dicembre, all’Avviso pubblico promosso dal Servizio Politiche per il benessere sociale della Regione Abruzzo per l’acquisto di giochi inclusivi da installarsi all’interno dei parchi giochi comunali ai fini della piena integrazione sociale di bambini e ragazzi con disabilità. L’Ente ha chiesto alla Regione la somma di 24.994 euro e si impegna a coprirne una quota parte con il proprio bilancio. I contributi saranno destinati ai comuni abruzzesi che dispongono di parchi gioco pubblici e intendono adeguarli e renderli fruibili anche dai bambini e ragazzi con disabilità.

Il progetto è stato elaborato dai tecnici degli uffici del Comune di Martinsicuro

Il progetto, elaborato dai tecnici dei nostri uffici, che ringraziamo per l’eccellente lavoro svolto, prevede l’implementazione di giochi inclusivi, accessibili e privi di barriere architettoniche, da installare nei parchi giochi esistenti nel nostro territorio” sottolineano, a nome dell’amministrazione, il primo cittadino, Massimo Vagnoni, e l’Assessore ai Lavori Pubblici e alle Manutenzioni, Monica Persiani. “La nostra amministrazione, sin dal suo insediamento, ha lavorato per migliorare e rendere sempre più fruibili a bambini e famiglie le aree verdi cittadine ed i parchi. Attendiamo quindi fiduciosi l’esito del bando sperando di poter rendere sempre più inclusivi i parchi gioco cittadini”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *