martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Mondo > La città di Ulm crea capsule di legno per far dormire i senzatetto

La città di Ulm crea capsule di legno per far dormire i senzatetto

ulm

Nella città di Ulm, regione di Baden-Württemberg , Germania meridionale, i senzatetto dovrebbero trovare rifugio in capsule per dormire durante l’inverno. La costruzione mobile dovrebbe salvare le persone dal congelamento. Ma ci sono anche critiche nei confronti dei “nidi di Ulma”. 

Capsule mobili per dormire sono state progettate per proteggere i senzatetto di Ulm dal congelamento e dalla morte. L’efficacia dei cosiddetti “nidi di Ulmer” sarà esaminata nel corso di un periodo di prova di diversi mesi, come ha annunciato Franziska Vogel del Dipartimento degli affari sociali dell’amministrazione comunale.

Si tratta di strutture in legno incernierate con una superficie distesa all’interno. Sono destinate a persone che hanno bisogno di un luogo per pernottare.

Le critiche sono state rivolte soprattutto alla bassa altezza e alla mancanza di servizi igienici, nonché all’aspetto del primo progetto, che ricordava una bara.  Franziska Vogel ha dichiarato che la prima bozza era stata rivista, resa molto più solida e con colori brillanti.

I senzatetto stessi avrebbero valutato positivamente il progetto durante la sua presentazione. All’inizio del progetto è stato allestito un “Ulm Nest” nel vecchio cimitero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net