mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Mondo > Londra: Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Londra: Boris Johnson ricoverato in terapia intensiva

Johnson

Al Premier britannico applicato il ventilatore polmonare

positivo a Londra il premier Boris Johnson: ora in autoisolamento


Nella notte a Londra si sarebbero aggravate le condizioni del premier britannico, Boris Johnson da circa due settimane in quarantena a casa dopo essere stato contagiato dal coronavirus.

A causa della permanenza dei sintomi e dello stato febbrile il premier era stato ricoverato in ospedale “a scopo precauzionale” per effettuare ulteriori esami clinici ma all’ingresso nella struttura sanitaria i medici curanti avrebbero valutato la necessità di ricorrere al ventilatore polmonare per supportare le funzioni respiratorie di Johnson.

Londra e tutto il regno Unito si stringono al primo ministro in attesa di poterne festeggiare il pronto miglioramento delle condizioni di salute.