mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Italia > Varese, lavoratori in sciopero alla Whirlpool di Cassinetta

Varese, lavoratori in sciopero alla Whirlpool di Cassinetta

Whirlpool

VARESE, LAVORATORI IN SCIOPERO ALLA WHIRLPOOL DI CASSINETTA. VEDOVI (CONFAIL): “MASSIMA SOLIDARIETÀ”

I lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Cassinetta di Biandronno, in provincia di Varese, hanno deciso di scioperare per chiedere il rispetto del piano industriale sottoscritto nel 2018 dalle parti sociali e poi puntualmente disatteso dall’azienda.Gli scioperanti hanno bloccato la portineria centrale e le linee di produzione microonde, frigo e forni, per poi scendere in strada, sulla contigua provinciale.

Gian Maria Vedovi, responsabile nazionale di ConfAil, ha inteso sostenere l’iniziativa: “Per quanto le commesse e l’attività dello stabilimento di Cassinetta stiano aumentando, è chiaro che il futuro e le scelte di Whirlpool in Italia siano incerte, così come precaria è la situazione di migliaia di lavoratori; su tutti, gli operai della fabbrica di Napoli, che è a rischio chiusura.

Per questo sosteniamo lo sciopero generale indetto in tutta Italia e chiediamo alla direzione aziendale risposte e certezze per il futuro dei lavoratori. L’azienda deve categoricamente rispettare i patti con il governo, che prevedono la continuità produttiva, diversamente intenderemo porre in essere ogni tipo di azione, ancorché dura, per far valere i diritti e le spettanze delle maestranze”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net