venerdì, Agosto 14, 2020
Home > Mondo > Covid-19, l’Oms: “I giovani non sono invincibili”

Covid-19, l’Oms: “I giovani non sono invincibili”

covid

“Sebbene i più anziani siano a maggior rischio di gravi conseguenze a causa del Covid-19, anche i più giovani rischiano. Una delle sfide che abbiamo di fronte e convincere i giovani di questo rischio”.

Così il direttore dell’Oms Ghebreyesus, nel briefing a Ginevra. “I picchi di Covid-19 in alcuni Paesi sono stati provocati in parte dai giovani che hanno abbassato la guardia durante l’estate nell’emisfero settentrionale”, afferma. E ammonisce: “I giovani non sono invincibili. Possono essere infettati, morire, trasmettere il virus”.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com