martedì, Febbraio 7, 2023
Home > Marche > San Benedetto, cadavere trovato in acqua: morte per annegamento

San Benedetto, cadavere trovato in acqua: morte per annegamento

san benedetto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarebbe morta per annegamento la giovane, presumbilmente la 17enne Marketa Adamkova, il cui cadavere è stato rinvenuto in acqua domenica a San Benedetto del Tronto. Stando all’esito dell’autopsia, infatti, eseguita dai medici legali Pietro Alessandrini, Rosanna Zamparese e Sabrina Canestrari, sarebbe questa la causa del decesso.

Della ragazza e del compagno Thomas, 40 anni, giunti dalla Repubblica Ceca la settimana scorsa, si sono perse le tracce nella serata di sabato. Erano in vacanza a Martinsicuro. Anche se il riconoscimento non è ancora ufficiale, gli inquirenti di Ascoli ritengono “ragionevole” che il cadavere trovato in mare a San Benedetto del Tronto appartenga a Markéta Adamkova, che era in villeggiatura insieme al suo fidanzato, il connazionale 40enne Tomas Cerveny, anche lui scomparso e relativamente al quale sono ancora in corso le ricerche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net