giovedì, Maggio 13, 2021
Home > Sport in Pillole > Samb: rossoblu attesi dal difficile confronto interno contro la Feralpisalò

Samb: rossoblu attesi dal difficile confronto interno contro la Feralpisalò

samb

Samb: rossoblu attesi dal difficile confronto interno contro la Feralpisalò

di Marco De Berardinis

Saranno assenti Padovan, Lombardo, Maxi Lopez e Biondi. Si giocherà al Riviera domenica 25 aprile alle h.20:30

Dopo la grande prova di Verona contro la Virtus, condita da una splendida vittoria, nonostante le ormai note vicende societarie, la Samb è attesa dal difficile confronto interno, l’ultimo della regular season prima dei play off al Riviera, contro la Feralpisalò di mister Pavanel, gara valida per la diciottesima di ritorno, nonché penultima di campionato, che si disputerà al Riviera delle Palme domenica 25 aprile alle h.20:30.

Non sarà una gara facile quella che attende i ragazzi di Montero contro gli uomini di mister Pavanel e la classifica lo dimostra, perché i gardesani hanno un buon organico in grado di dare fastidio alle grandi del girone. La società dopo aver speso molto nella scorsa stagione per raggiungere la serie B, obiettivo non raggiunto, quest’anno ha ridotto il suo budget, nonostante ciò, i Leoni del Garda sono quinti in classifica, in piena zona play off.

Per quanto riguarda i calciatori, sono da tenere sotto stretta sorveglianza da parte dei difensori della Samb, l’ex Miracoli, autore del goal dell’andata, l’esperto attaccante Simone Guerra, in goal contro il Carpi e il fantasista ed ex rossoblu Giacomo Tulli, quest’ultimo autore di una doppietta contro il Carpi, per non dimenticare i centrocampisti Scarsella, Guidetti, Morosini e D’Orazio.

I gardesani vengono da due vittorie consecutive in cui hanno realizzato ben 10 reti subendone solo 2, nell’ultima trasferta hanno espugnato il Recchioni battendo la Fermana 1-4. Nelle fila dei verdazzurri militano due ex rossoblu, Luca Miracoli e Giacomo Tulli.

Dando invece uno sguardo ai numeri, i Leoni del Garda, come già detto, sono quinti in graduatoria con 59 punti, avendo ottenuto 17 vittorie, 8 pareggi e 11 sconfitte; ad oggi hanno realizzato 54 reti e ne hanno subite 44 e sono reduci da un roboante 6-1 tra le mura amiche inflitto al Carpi.

Tornando alla Samb, anche contro i verdazzurri il tecnico Montero avrà alcune defezioni, nello specifico non potrà contare su Biondi squalificato, Shaka Mawuli, Lombardo, Maxi Lopez e Padovan infortunati, torna disponibile dopo aver scontato il turno di squalifica Angiulli al pari di Bacio Terracino e D’Angelo ristabilitisi dai rispettivi infortuni, sempre ai margini della squadra Serafino jr e Lavilla. Fermo restando il collaudato 4-4-2, dovremmo rivedere per nove undicesimi la formazione che ha espugnato il Gavagnin-Nocini di Verona con il ritorno tra i titolari di Angiulli al posto di Liporace a centrocampo e di Cristini in difesa al posto di Biondi.

Questo dunque il probabile undici iniziale che dovrebbe schierare il tecnico uruguagio al Riviera: Nobile tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Fazzi, Cristini, D’Ambrosio e De Goicoechea, centrocampo a quattro formato da Botta, Angiulli, Rossi e De Ciancio,di punta Chacon e Lescano.

Dall’altra parte il tecnico dei verdazzurri Massimo Pavanel dovrebbe confermare il 4-3-3 visto contro il Carpi domenica scorsa; potremmo dunque ipotizzare questo undici contro i rossoblu: De Lucia sarà tra i pali, Bergonzi, Giani, Bacchetti e Brogni saranno i quattro di difesa, Carraro, Scarsella e Guidetti, i tre dicentrocampo, D’Orazio, Ceccarelli e Guerra formeranno il tridente d’attacco.

All’andata i rivieraschi con in panchina Zironelli, si imposero 1-2 con reti di Lescano e Botta, la rete dei gardesani fu realizzata dall’ex Miracoli. Mentre sono 4 i precedenti tra le due squadre al Riviera, tutti vinti dai rossoblu.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Gabriele Scatena di Avezzano. La gara avrà inizio alle h.20:30 di domenica 25 aprile. Incontro a porte chiuse. Tutte le partite della penultima giornata della regular season del girone B, si giocheranno in contemporanea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net