martedì, Gennaio 25, 2022
Home > Italia > La campagna dell’Ippnw (Nobel 1985) nelle scuole italiane contro le armi nucleari

La campagna dell’Ippnw (Nobel 1985) nelle scuole italiane contro le armi nucleari

la campagna

La campagna dell’Ippnw (Nobel 1985) nelle scuole italiane contro le armi nucleari

La piaga delle armi nucleari è ancora attuale e c’è bisogno di tenere alta la guardia, sensibilizzando soprattutto le nuove generazioni sul tema. Con questi scopi è partita in un liceo di Roma la campagna nelle scuole italiane contro gli armamenti nucleari promossa dalla sezione italiana della prestigiosa International physicians for the prevention of nuclear war (Ippnw), la federazione di medici e cittadini impegnati contro le armi nucleari. L’organismo nel 1985 ha ricevuto il Nobel per la pace per per aver “fornito preziosi servigi all’umanità divulgando informazioni autorevoli e diffondendo la consapevolezza sulle catastrofiche conseguenze di un conflitto nucleare”.

L’iniziativa ha preso il via presso il liceo classico “Augusto” di Roma, grazie al professor Corrado Rossitto: gli studenti hanno avuto modo di porre domande on-line all’autorevole ospite, il presidente onorario dell’Ippnw Italia, il professor Mario Giacanelli, neurologo ed esperto della materia.

Tra i temi sollevati dagli studenti nelle loro domande, la tragedia di Hiroshima e Nagasaki, l’attuale rischio nucleare, l’innovazione tecnologica nel settore, le conseguenze mediche dell’uso del nucleare bellico anche in esperimenti e richieste di approfondimento sul nucleare civile.

Per l’occasione è stato anche realizzato un video informativo, postato sul canale della scuola (urly.it/3gsj5).

Gli istituti scolastici interessati ad organizzare un incontro on-line – ovviamente gratuito – con i medici dell’Ippnw su questa importante tematica storica e civile, possono scrivere al presidente di Ippnw Italia, professor Michele Di Paolantonio, mdipaolantonio55@gmail.com

Il sito di Ippnw Italia-Aimpgn: www.ippnw-italy.org/

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net