sabato, Maggio 28, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “L’assassinio di Melania Rea” del 12 febbraio su Nove alle 21.35

Anticipazioni per “L’assassinio di Melania Rea” del 12 febbraio su Nove alle 21.35

melania rea

Anticipazioni per “L’assassinio di Melania Rea” del 12 febbraio su Nove alle 21.35

L'assassinio di Melania Rea: in esclusiva su discovery+ la ricostruzione di  uno dei delitti più celebri

Stasera sabato 11 dicembre va in onda alle 21.35 su Nove lo speciale “Tutta la verita’ – L’assassinio di Melania Rea”.

La prima stagione della serie “Tutta la verità” è andata in onda su NOVE ad aprile 2018 e la prima puntata iin assoluto è stata dedicata alla Strage di Erba.

È il 18 aprile 2011. Melania Rea scompare mentre è in compagnia di suo marito e della figlia di 18 mesi. È proprio suo marito, Salvatore Parolisi, a denunciarne la sparizione alle autorità. Pochi giorni dopo viene ritrovato il sui cadavere. Chi l’ha uccisa? E perché?

Nello speciale L’assassinio di Melania Rea, seguiamo le indagini condotte dai Carabinieri di Ascoli Piceno che hanno portato a scoprire l’assassino di Melania Rea. Mesi intensi passati alla ricerca di elementi, indizi e prove che hanno indicato come unico possibile colpevole il marito della vittima: Salvatore Parolisi. 

Nove è un canale televisivo italiano privato di proprietà del gruppo Discovery Italia presente al numero 9 dell’LCN nazionale e caratterizzato da una programmazione generalista.

Dal 2016 il direttore di Nove è Aldo Romersa.

Il canale nasce a seguito dell’accordo tra l’allora Gruppo Editoriale L’Espresso e Discovery Italia, avvenuto il 22 gennaio 2015 per la cessione a quest’ultimo di Deejay TV[1]. Con il passaggio a Discovery Italia Deejay TV cambia completamente programmazione mettendo in onda film, alcuni eventi sportivi, programmi e documentari condivisi con DMAXReal Time e Focus e viene aggiunta la scritta del programma in alto a sinistra del logo di rete. Per un anno continua a chiamarsi Deejay TV, marchio ancora di proprietà del gruppo Espresso, e va ancora in onda uno dei programmi cardine, Deejay chiama Italia.

Nella notte tra il 2 e il 3 maggio 2015 va in onda l’incontro di boxe “del secolo” tra Floyd Mayweather Jr. e Manny Pacquiao. Nel maggio 2015 vengono trasmessi in onda gli incontri di calcio della Nazionale italiana Under-17 al Campionato europeo di calcio Under-17 2015. Il 30 maggio va in onda la finale della Coppa del Re tra Barcellona e Athletic Bilbao; il 12 settembre, in diretta contemporanea con Eurosport e in esclusiva in chiaro va in onda la finale di US Open tra Roberta Vinci e Flavia Pennetta, diretta che fa segnare al canale i suoi ascolti più alti di sempre, toccando la soglia dei 2 milioni di telespettatori[2]. Successivamente parte anche la trasmissione La grande notte della boxe, in onda il sabato in seconda serata prima degli incontri di boxe trasmessi in diretta.

Il 9 settembre 2015 il canale subisce un restyling grafico, rinnovando gli ident e mettendo in evidenza la scritta NOVE. Cambia anche lo slogan: In caso di noia premere 9[3] e il titolo del programma passa in alto a sinistra dello schermo.

Nell’autunno 2015 debuttano nuovi programmi tra cui le versioni italiane di format come Hotel da incuboL’isola di Adamo ed EvaTanto valeCucine da incubo, quest’ultimo proveniente da Sky Italia, e lo show autoprodotto Undressed.