venerdì, Maggio 24, 2024
Home > Italia > Palestina -Barbera (Prc): “In tanti per sfidare il liberticida divieto  a manifestare”

Palestina -Barbera (Prc): “In tanti per sfidare il liberticida divieto  a manifestare”

Roma 27 gennaio 2024-“Nonostante il vergognoso e liberticida divieto di manifestare  contro il massacro dei palestinesi, oggi siamo in piazza in tantissimi per la Palestina a Roma  per sfidare  il governo Meloni. Non permetteremo a un governo guidato dagli eredi politici del fascismo, né di darci lezioni sulla lotta all’antisemitismo, né di limitare gli spazi di libertá nel nostro Paese. I conti con chi  calpestava la libertà lo abbiamo fatto già nel 1945 e non abbiamo nessuna intenzione di permettere al governo Meloni di calpestare la nostra Carta Costituzionale e di cancellare le radici antifasciste della nostra Repubblica. Radici che rivendichiamo con forza  anche e soprattutto oggi che è il giorno della Memoria.  Criticare i crimini di Israele non è antisemitismo. Chi gioca a creare confusioni su questo terreno è in perfetta  malafede. Fa inorridire il fatto  che i campioni della lotta all’antisemitismo siano diventati coloro che tengono ancora la fiamma nel simbolo del loro partito o coloro che si vantano di tenere i busti dell’antisemita Mussolini  nel proprio salotto di casa o che hanno il coraggio di celebrare Almirante come patriota, dimenticando che fu uno dei teorici del razzismo italiano nel ventennio. Forse gli esponenti delle comunità ebraiche che hanno deciso di accompagnarsi a queste persone, mettendo in forte  imbarazzo tanti membri  della loro comunità, farebbero bene a riflettere sui danni che hanno fatto alla lotta contro l’antisemitismo, con le loro farneticanti dichirazioni di questi giorni. Noi siamo contro l’antisionismo, così come siamo contro tutti i fascismi e la barbarie ovunque si manifestino,  come in Palestina oggi “. Ė quanto dichiara Giovanni Barbera, membro del comitato politico nazionale di Rifondazione Comunista.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.