mercoledì, giugno 19, 2019
Home > La voce di tutti > Anticipazioni per NON E’ L’ARENA DI GILETTI DEL 14 APRILE: attualita’ e politica in vista delle Europee. Puntata esplosiva

Anticipazioni per NON E’ L’ARENA DI GILETTI DEL 14 APRILE: attualita’ e politica in vista delle Europee. Puntata esplosiva

< img src="https://www.la-notizia.net/giletti" alt="giletti"

Questa sera alle 20:30, su La7, Massimo Giletti condurrà la ventisettesima puntata della seconda stagione di “Non è l’Arena.

Si parlera’, come sempre, di temi al centro dell’attualita’ politica e sociale. Dallo stato di salute del governo, alle prossime elezioni europee, continuano i faccia a faccia con i personaggi politici di maggiore spicco sul panorama nazionale. Ma stasera l’intervista principe sara’ con Flavio Briatore. Lo streaming della trasmissione sara’ come sempre disponibile sulla piattaforma digitale di La7. Secondo quanto e’ stato possibile apprendere, si tornera’ inoltre a parlare di quanto e’ accaduto  a Roma con le proteste dei cittadini di Torre Maura contro i Rom. E ancora, il conduttore si occupera’, come sempre, dei diritti civili e delle truffe, e di come e’ possibile difendersi.

Ospiti in studio: Flavio Briatore, Antonella Laricchia, Vladimir Luxuria, Danilo Lupo, Pietrangelo Buttafuoco, Luca Telese, Emanuele Lauria, Giancarlo Cancelleri, Dario Tindaro Veca, Roberta Bruzzone, Stefano Zecchi, Luca Sommi, Ines Trocchia, Luciano Silighini, Hoara Borselli, Emilio Fede, Nino Formicola, Leopoldo Mastelloni.


Sono stati tanti i fatti della settimana di grande rilievo: a Tripoli è battaglia. L’esercito di Haftar sempre più vicino alla capitale. Ed e’ rischio crisi umanitaria.Continua la battaglia tra le forze fedeli al governo di Sarraj e quelle del generale della Cirenaica, appoggiate dai consigilieri militari francesi. Dall’inizio degli scontri, sarebbero oltre cento le vittime, molti i bambini.

E ancora: a  Foggia, un carabiniere viene ucciso durante un controllo da un pregiudicato: aveva minacciato ritorsioni sull’ Arma. Vincenzo Di Gennaro aveva solo 46 anni ed era originario di San Severo. Poco dopo i fatti, i militari hanno tratto in arresto un pregiudicato di 67 anni. Il maresciallo si sarebbe dovuto sposare a breve. Era tutto pronto. Ma la sua vita e’ stata spezzata. Quale legittima difesa in questi casi per le forze dell’ordine?

Per non parlare degli arresti nella sanità umbra. L’inchiesta sembra destinata ad allargarsi. A questo proposito e’ stata chiara la Ministra Grillo: “Via le mele marce”.

Cogliamo l’occasione per citare il gesto di grande umanita’ e generosita’ di cui si e’ reso protagonista proprio l’amato conduttore in occasione dell’asta promossa dalla Federazione Italiana Nuoto in favore di Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore rimasto paralizzato dopo un agguato avvenuto mesi fa a Roma. L’evento si e’ tenuto presso il Convention Center dell’Eur. A fianco del papa’ di Manuel siede Massimo Giletti. All’asta vanno molti oggetti di valore. Ma uno di questi, prima di essere battuto, sparisce. Un vergognoso furto. Si tratta di una borsa di un noto marchio. E’ proprio il conduttore che deve battere l’asta e che suggerisce di proseguire comunque con una somma simbolica. Ad un certo punto pero’ i giochi sembrano fatti e la cifra si arresta a poche migliaia di euro. Ed e’ qui che interviene Giletti, che lancia la propria proposta: 10mila euro, che tira fuori di tasca propria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: