martedì, 25 Febbraio, 2020
Home > Marche > Macerata, interventi sulla provinciale 12 per 200mila euro

Macerata, interventi sulla provinciale 12 per 200mila euro

title="provinciale>

Vanno avanti da programma le opere di manutenzione stradale sul territorio provinciale. 

La Provincia di Macerata questa mattina ha consegnato i lavori per effettuare la nuova pavimentazione su alcuni tratti della Provinciale 12 “Bivio Rotelli – Gioacchino Murat”.

L’intervento, che viene eseguito dalla ditta Stema SRL di Ancona, ammonta a una spesa complessiva di 200mila euro e rappresenta un ulteriore lavoro effettuato su questa strada, dopo quelli dello scorso anno. Si prevede la realizzazione della nuova pavimentazione in dieci giorni.

Con questo intervento si conclude il programma di manutenzione previsto per il 2019 con le risorse di 2,5 milioni di euro che provengono dal MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) per il programma annuale di investimenti di sicurezza stradale. 

“Concludere il piano di opere con queste tempistiche è un risultato importante – afferma il Presidente della Provincia Antonio Pettinari – perché, come richiesto dal Ministero, va rendicontato entro il 31 marzo 2021. Come Provincia di Macerata possiamo dire che abbiamo addirittura anticipato i tempi previsti”.

Riguardo alle risorse messe a disposizione dell’ente, rimane ancora purtroppo a tutt’oggi irrisolta la questione dei ribassi d’asta che, a causa della posizione assunta dal Ministero competente, non possono essere utilizzati per effettuare ulteriori lavori stradali. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994 al 2015 ha collaborato regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero, Il Resto del Carlino, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Nel 2009 è direttore del quotidiano teramano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Ora direttore della testata giornalistica on line la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *