mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Anticipazioni per “LINEA VERDE” del 27 ottobre alle 12.20 su RAI 1: c’era una volta la Valle del Salto

Anticipazioni per “LINEA VERDE” del 27 ottobre alle 12.20 su RAI 1: c’era una volta la Valle del Salto

linea verde 12 aprile

Anticipazioni per “LINEA VERDE” del 27 ottobre alle 12.20 su RAI 1: cera una volta la Valle del Salto

(none)

“Linea Verde” nella puntata di domenica 27 ottobre, alle 12.20 su Rai1, racconta una storia che intreccia indissolubilmente le vicende dell’uomo con quelle del proprio territorio.

Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli, con la partecipazione del cuoco Peppone, saranno nella Valle del Salto, in provincia di Rieti, dove la natura esiste da sempre ma, ad un certo punto, l’uomo è intervenuto con la propria opera, fino a modificarne profondamente i connotati.
Ma, cambiando la natura, cambia anche la sorte degli stessi uomini: da quel momento, questa terra, il Cicolano, deve fare i conti con una nuova realtà. Dove una volta c’era una vallata, con il suo fiume, i suoi paesi, i suoi campi, le sue colture, oggi c’è un grande lago, il Lago del Salto, con le sue contraddizioni ma anche con le sue straordinarie opportunità.

Si è scelto di raccontare questa storia (che prevede anche un breve sconfinamento nella Marsica abruzzese), per la maggior parte, “al femminile”: una carrellata di donne del passato e donne di oggi, che guideranno alla scoperta di questo affascinante territorio.



Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *