martedì, Ottobre 19, 2021
Home > Italia > Coronavirus Italia, altre 5 regioni zona arancione

Coronavirus Italia, altre 5 regioni zona arancione

Thailandia

Coronavirus, altre 5 regioni diventano zona arancione: Abruzzo, Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha infatti firmato l’orinanza che entrerà in vigore domani.

Sarebbe infatti in atto, secondo quanto riportato dall’Ansa, una ulteriore verifica dei dati epidemiologici che riguarderà tutte le altre Regioni italiane. La giornata di oggi sarà dedicata interamente alla situazione della Regione Campania.

Il report della Cabina di regia numero 25 relativo al periodo 26 ottobre – 1 novembre conferma che l’epidemia in Italia è in rapido peggioramento. Nella maggior parte del territorio nazionale è compatibile con uno scenario di tipo 3 ma sono in aumento il numero di Regioni/PA in cui la velocità di trasmissione è già compatibile con uno scenario 4.

Si conferma pertanto una situazione complessivamente e diffusamente molto grave sull’intero territorio nazionale con criticità ormai evidenti in numerose Regioni/PA italiane.

La situazione evidenzia forti criticità dei servizi territoriali e il raggiungimento attuale o imminente delle soglie critiche di occupazione dei servizi ospedalieri in tutte le Regioni/PA.

Tutte le Regioni/PA sono classificate a rischio alto di una epidemia non controllata e non gestibile sul territorio o a rischio moderato con alta probabilità di progredire a rischio alto nelle prossime settimane.

È essenziale, quindi, si legge sul sito del ministero della Salute, rafforzare le misure di mitigazione in tutte le Regioni/PA come indicato nel documento “Prevenzione e risposta a Covid-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale” trasmesso con Circolare del Ministero della Salute del 12/10/2020 Prot. 32732.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net