mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Marche > Pesaro, marito violento allontanato dalla casa coniugale

Pesaro, marito violento allontanato dalla casa coniugale

ad assago

PESARO – Denuncia finalmente i maltrattamenti subiti nel corso degli anni. E per lei finisce così un incubo: il marito è stato allontanato dalla casa familiare con divieto di avvicinamento alla parte offesa, misura stabilita dal G.I.P. del Tribunale di Pesaro .

Si trattava di un rapporto già da tempo al limite, una sorta di bomba a orologeria, reso ancora più stressante dal fatto che l’uomo risultava dipendente dall’uso di sostanze stupefacenti. In sostanza le violenze si concretizzavano, ormai abitualmente, in insulti, minacce, aggressioni fisiche. La cosa più ghrave è che il tutto veniva compiuto come se si trattasse di comportamenti naturali, che non contemplavano alcuna ipotesi di reato. Per la donna nulla è stato naturale: ha iniziato ad accusare gravi problematiche di tipo economico, non è stata più capace di sostentare se stessa e pensare al proprio benessere.

Solo negli ultimi tempi, ha trovato finalmente il coraggio e la forza di uscire dalla solituine in cui versava dopo tempi infiniti di minacce, insulti e aggressioni, denunciando quanto accadeva. L’uomo è stato quindi allontanato dalla casa coniugale con divieto di avvicinamento alla parte offesa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net