martedì, Giugno 15, 2021
Home > Abruzzo > Pizzeria Azzurra, la pausa di gusto a Montesilvano

Pizzeria Azzurra, la pausa di gusto a Montesilvano

Pizzeria Azzurra, la pausa di gusto a Montesilvano

(DAM) Montesilvano – Oggi vi portiamo sulla costa del pescarese per scoprire la Pizzeria Azzurra, creata dai fratelli Iervolino per offrire una pausa leggera e gustosa vista mare.

Il nostro viaggio nei sapori veraci d’Abruzzo oggi fa tappa a Montesilvano, sulla costa abruzzese. La cittadina costiera vive già da qualche anno un fortissimo processo di espansione, che l’ha vista elevarsi in poco tempo a capitale vestina del gusto: Montesilvano, infatti, offre una varietà enogastronomica invidiabile, perfettamente fusa con svago, turismo e divertimento.

All’interno della rosa di locali che offre la riviera di Montesilvano la Pizzeria Azzurra spicca per il ventaglio particolare di sapori che riesce ad offrire. Ne abbiamo parlato con il titolare Diego, che ci ha raccontato le origini di questa avventura, nata dalla voglia di sperimentare e di offrire al pubblico un piatto della tradizione in chiave dietetica e dal sapore insolito.

Diego è infatti proprietario anche del Birrificio Garagardo a Montesilvano, nato dalla passione per la birra artigianale e per il suo variegato mondo. E proprio al Birrificio si collega la sfida della Pizzeria Azzurra, che Diego e suo fratello raccolgono nel 2018: l’idea alla base è quella di completare l’offerta, creando un’attività parallela che permettesse di servire le birre artigianali prodotte, accompagnandole ad un prodotto di pari livello.

L’obiettivo iniziale era quella di dare vita ad un pub ma poi il destino ha preso il suo corso e ha permesso alla strada dei fratelli Iervolino di incrociarsi con quella della Pizzeria Azzurra, uno dei locali storici di Montesilvano che proprio in quel periodo era in vendita.

Un salto nel vuoto, in un certo senso, che però ha da subito regalato soddisfazioni addirittura al di là delle aspettative: fin da subito la nuova gestione della Pizzeria Azzurra ha riscosso un ottimo successo, sia tra i residenti sia tra i turisti, che a Montesilvano sono sempre molti durante la stagione estiva.

Fiore all’occhiello e particolarità della Pizzeria Azzurra è l’impasto, unico nel suo genere. Le pizze che si possono gustare nel locale, infatti, sono estremamente particolari e variegate ma tutte accomunate da una grandissima attenzione alla qualità. Prodotte nel rispetto della tradizione a macinazione molto lenta, le farine scelte dalla Pizzeria Azzurra riposano per 24 ore prima di essere aggiunte all’impasto per la pizza, risultando così estremamente digeribili pur rispettando l’autenticità del gusto.

La lievitazione di 72 ore e la cottura esclusivamente in forno a legna, poi, completano l’opera di creazione di una pizza gourmet e leggera.

La scelta alla base è legata alla filosofia bio che sta dietro a tutte le attività di Diego e accomuna sia il birrificio che la pizzera: obiettivo è quello di offrire un prodotto diverso e di grande qualità, che possa sposarsi alla perfezione con le birre artigianali Garagardo.

Gli impasti utilizzati, d’altra parte, sono davvero tantissimi e in grado di soddisfare tutti i palati: si passa dal riso rosso, naturalmente privo di glutine e perfetto per combattere i radicali liberi e ridurre l’invecchiamento cellulare, all’impasto integrale, ricco di fibre ma anche di sali minerali e antiossidanti; non mancano poi la canapa sativa, che contiene gli 8 amminoacidi essenziali per l’organismo e la saragolla, anche detta grano rosso, dall’altissimo potere energetico pur mantenendo un basso contenuto di glutine, che la rende adatta anche a chi abbia lievi intolleranze.

Non ultimo l’impasto al carbone vegetale, particolarmente apprezzato nell’ultimo periodo per la sua leggerezza e digeribilità.

Gli impasti così particolari vengono molto apprezzati dalla clientela, che assaggia di volta in volta i gusti da cui si sente maggiormente attratta e, quando l’affollamento lo permette, può godersi una vera e propria degustazione guidata grazie ai consigli di Diego sull’abbinamento della birra più adatta ad esaltare i grani dell’impasto scelto. Soprattutto perché, attualmente, Pizzeria Azzurra è l’unica pizzeria in Abruzzo a servire birre di produzione propria. Valore aggiunto, quest’ultimo, per cui la clientela mostra grande interesse ed apprezzamento.

La pizza è la punta di diamante, ma l’offerta della Pizzeria Azzurra, grazie al cuoco è completa e spazia tra i piatti più famosi della tradizione abruzzese: a partire dalla pasta fatta in casa, come la mugnaia o gli anellini, proseguendo con gli intramontabili arrosticini e una piccola parte di braceria che punta sulle carni ricercate e particolari, in linea con la filosofia generale dei proprietari. Ricerca delle materie prime e innovazione, infatti, sono i due fari a cui punta tutta l’attività di Diego Iervolino.

Con la stagione estiva alle porte, soprattutto in questa annata costellata di chiusure prolungate a causa della pandemia, anche la Pizzeria Azzurra si prepara ad accogliere i turisti che raggiungeranno Montesilvano. 

Il locale ha circa 70 posti all’aperto e la speranza è quella di sfruttarli al meglio, come d’altra parte è sempre avvenuto durante le estati di Montesilvano.

Quello che è certo è che Diego Iervolino ha in serbo molte novità per quanto riguarda gli impasti: ci saranno delle sorprese per tutti i clienti della Pizzeria Azzurra.

Vedi anche: C. Falcone, “Montesilvano, Capitale vestina del gusto”, Discovery Abruzzo Magazine, 22 aprile 2021.

oppure vedi anche: “Birrificio Garagardo, Birra artigianale vista mare a Montesilvano”, LaNotizia.net, 23 aprile 2021