giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Italia > Macerata, l’ex Questore Antonio Pignataro: “La mafia nigeriana è padrona della città”

Macerata, l’ex Questore Antonio Pignataro: “La mafia nigeriana è padrona della città”

macerata

Macerata, l’ex Questore Antonio Pignataro: “La mafia nigeriana è padrona della città”. Indignato il Presidente Associazione Vittime Riunite d’Italia, Angelo Bertoglio

“La commissione parlamentare antimafia subito a Macerata”, sono queste le parole di Angelo Bertoglio, Presidente dell’Associazione Vittime Riunite d’Italia, che dopo aver letto il comunicato stampa della famiglia di Pamela Mastropietro e le dichiarazioni dell’ex Questore di Macerata, Antonio Pignataro, ha affermato:

“Abbiamo letto nei giorni scorsi il comunicato stampa della famiglia di Pamela Mastropietro – che condividiamo dalla A alla Z – in merito alle dichiarazioni rilasciate dall’ex Questore di Macerata Antonio Pignataro, durante un importate convegno che si è svolto a Roma.

Il Dott. Pignataro, durante il suo l’intervento, si è soffermato in ben due occasioni alla sua esperienza di Questore Macerata, affermando di essere stato minacciato dalla mafia nigeriana, dopo il ‘depezzamento’ di Pamela Mastropietro ed il raid di Luca Traini” in seguito “ha elencato alcuni punti tra cui la fiducia ‘pari a zero’ nei confronti dello Stato, riscontrata al suo arrivo nel capoluogo marchigiano, lo spaccio di droga a cielo aperto e la già menzionata mafia nigeriana, affermando che era addirittura padrona della città, riscontrando la paura della cittadinanza a parlare, la quale, come già detto, era evidentemente sfiduciata e impaurita, con zone dove nessuno si azzardava più a portare i propri figli, fino al concetto secondo cui “non sempre le Istituzioni possono agire liberamente”, in quanto “pressate dall’atmosfera politica, sociale e culturale”.

Parole forti, parole vere, parole che confermano quanto già denunciavamo noi con la famiglia di Pamela Mastropietro e che venivano accusati da qualcuno di buttare benzina sul fuoco.

Bene, oggi quelle parole vengono raccontate da un alto funzionario dello Stato e sono da prendere con la massima serietà.

Quindi annunciamo che scriveremo ufficialmente al Presidente della commissione parlamentare antimafia

Sen.Nicola Morra – cosa che speravamo facesse qualche parlamentare del territorio, ma che evidentemente è più impegnato ad andare alle presentazioni di libri – e gli chiederemo di valutare con l’intera commissione, la possibilità di riunirsi a Macerata per affrontare e approfondire questa vicenda e verificare lo stato attuale della situazione del territorio.

Questo lo dobbiamo alla famiglia di Pamela, ai cittadini di Macerata e alla verità della giustizia.

Approposito di verità e giustizia, troviamo molto triste e anche un po’ fuori luogo (per non dire altro) il convegno che si svolgerà dentro il tribunale di Macerata il prossimo 10 Giugno, alla presenza di una serie di autorevoli ed importanti relatori, per la presentazione del libro “il coraggio di restare” scritto dall’interprete nel processo di primo grado di Oseghale con addirittura l’importante presenza del Dott. Antonio Pignataro, presentato sulla locandina come “Special Guest” stessa modalità dei grandi eventi sulle spiagge stile Papete.

Rimaniamo senza parole, proprio perché questo evento arriva quattro giorni prima del 14 Giugno, giorno in cui nel tribunale di Macerata sarà esaminata l’inchiesta bis sull’atroce delitto, condotta dalla Procura di Ancona”.

Elisa Cinquepalmi

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net