martedì, Ottobre 15, 2019
Home > Italia > Giuseppe Conte: “Nuovo governo entro mercoledì”. Salvini: “Da avvocato del popolo ad avvocato della casta”

Giuseppe Conte: “Nuovo governo entro mercoledì”. Salvini: “Da avvocato del popolo ad avvocato della casta”

< img src="https://www.la-notizia.net/giuseppe-conte" alt="giuseppe conte"
Governo giallorosso in dirittura d’arrivo, almeno stando alle parole del premier incaricato, Giuseppe Conte. Questo il commento di Matteo Salvini: “Conte ha già scaricato i 5 Stelle e ha abbracciato con entusiasmo il suo PD. Che tristezza, da avvocato del popolo a avvocato della casta. Non potranno scappare dal voto all’infinito, noi lavoriamo e ci prepariamo a vincere”.

Ci sarebbe un buon clima tra PD e M5S, e finora non si sarebbe parlato di nomi ma solo di programmi. Giuseppe Conte si dice ottimista, e dichiara di essere in grado di poter sciogliere la riserva entro mercoledì. Stando alle dichiarazioni rilasciate, si starebbe mettendo in campo un progetto in nome della discontinuità. Quindi prima il programma di governo e poi la squarda. Su questo aspetto Conte si è detto disponibile ad accogliere indicazioni ma non suggerimenti. Il PD chiede il  vicepremier, in quanto Conte viene considerato nome in quota 5S. Ma il premier incaricato replica: “Formula inappropriata”.

Contro il nuovo governo si scaglia Giorgia Meloni: “SCANDALOSO!  Nel Pd sono così democratici, che oltre a fare di tutto per impedire ai cittadini di votare, ora vorrebbero anche impedirci di andare in piazza a manifestare contro il poltronificio governativo.  Non ci fermeranno: appuntamento a piazza Montecitorio il giorno della fiducia”.

Intervenendo da Palazzo Chigi alla festa del “Fatto Quotidiano” alla Versiliana, Conte ha risposto alle domande sulle trattative di governo in corso spiegando che “stanno andando bene, è un momento in cui sto lavorando al programma. E’ importante un programma che si dia una visione del Paese, una prospettiva di governo”.
Il premier incaricato ha poi chiarito: “Il tema dei ministri adesso non è la massima premura, che in questo momento è il programma. E definendo le linee strategiche chiederò indicazioni in modo da consentirmi di scegliere la migliore squadra”. E ancora, ha ribadito: “Il Pd e il M5s sono due forze che hanno vissuto da antagoniste sul piano politico. Ora vedo un clima di lavoro positivo, finalizzato a un progetto comune per il bene del Paese. Sono tutti disponibili ad accantonare il passato e concentrarsi sul progetto per il Paese”.

“Si tratterebe di un governo contro la volontà degli italiani”, tuona Tajani, per nome e per conto di Forza Italia.


E sulle ultime novità commenta Matteo Renzi: “Oggi ho fatto una intervista ad Emilia Patta del Sole 24 Ore: il mondo di chi lavora, di chi produce, di chi crea benessere non ha niente da temere da un Governo che nasce evitando aumento IVA e abbassando lo spread”.

Insomma, sembra ormai tutto cosa fatta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: