martedì, Novembre 24, 2020
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: pareggiano in trasferta i rossoblu, fermati sull’1-1 dall’Imolese

Sport, Samb: pareggiano in trasferta i rossoblu, fermati sull’1-1 dall’Imolese

imolese samb

Sport, Samb: pareggiano in trasferta i rossoblu, fermati sull’1-1 dall’Imolese

di Marco De Berardinis

Le reti segnate entrambe nel primo tempo, a Maxi Lopez su rigore ha risposto Polidori. Ottimo primo tempo, ripresa avara di emozioni

Rivieraschi migliori nella prima frazione di gioco, passati in vantaggio con Maxi Lopez su rigore, poi raggiunti da Polidori . Nella ripresa gran possesso palla da parte dei ragazzi di Montero, ma nessun tiro pericoloso verso la porta avversaria.

Contro i rossoblu romagnoli il tecnico Montero confermava sia l’undici che il modulo (4-3-1-2) con cui aveva battuto il Mantova, dunque niente turnover. Dall’altra parte il tecnico Cevoli effettuava tre soli cambi rispetto alla gara di Fano, nello specifico dentro D’Alena, Masala e Tonetto in luogo di Provenzano, Morachioli e Ingrosso, confermato anche il modulo e cioè il 3-5-2.

PRIMO TEMPO

Inizio di gara dal buon ritmo da parte delle due squadre che pensavano più ad offendere che a difendere. La prima azione era dei rivieraschi dopo appena un minuto di gioco, Shaka Mawuli recuperava la sfera servendo Botta, questi metteva in mezzo all’indirizzo di Nocciolini, l’attaccante riusciva a colpire di testa ma Siano faceva buona guardia. Al 2’ rispondeva l’Imolese con un tiro dalla distanza di D’Alena, bloccava senza problemi Nobile.

Quattro minuti più tardi era ancora D’Alena che si liberava sulla sinistra e crossava per Stanco che anticipato, sulla palla arrivava Polidori che provava il tiro, respingeva la difesa rivierasca. L’Imolese insisteva, al 7′ Rondanini scendeva sulla destra e crossava sul secondo palo per Tonetto, che incornava di testa ma Nobile parava.

I ragazzi di Montero rispondevano al 16′ con Botta che serviva in verticale per Maxi Lopez, che allargava in direzione di Enrici; il cross del terzino arrivava a Nocciolini, che provava a servire Maxi Lopez, ma il numero undici rivierasco veniva anticipato da un difensore e l’azione sfumava.

Ancora l’Imolese in avanti, al 20′ Torrasi crossava per Stanco che stoppava di petto e provava la girata di sinistro, buona l’intenzione ma il tiro sibilava la traversa. Le due squadre continuavano a pigiare sull’acceleratore alla ricerca del goal del vantaggio, un plauso all’Imolese che, nonostante avesse di fronte una compagine sicuramente più forte tecnicamente, giocava senza nessun timore reverenziale.

Al 24′ arrivava la rete del vantaggio dei marchigiani, Rondanini perdeva palla su pressing di Nocciolini, questi saltava un avversario e provava il tiro che veniva murato; sulla palla arrivava Mawuli su cui franava Tonetto, rigore ineccepibile. Sulla palla andava Maxi Lopez che spiazzava Siano e infilava in rete. Imolese 0 – Samb 1.

I romagnoli, subita la rete, si riversavano sulla trequarti dei rivieraschi e al minuto 31 pareggiavano; D’Alena si liberava sulla sinistra e crossava sul secondo palo per Torrasi, che conquistava il fondo e metteva un’ottima palla per Polidori, l’attaccante lasciato colpevolmente solo, svettava di testa e non aveva difficoltà a battere Nobile; parità ristabilita. Imolese 1 – Samb 1. 

Da qui fino alla fine del primo tempo non succedeva più nulla anche se i marchigiani avevano un maggiore possesso palla. Dunque alla fine del primo tempo Imolese 1 – Samb 1.

SECONDO TEMPO

Nella seconda frazione di gioco partivano forte i marchigiani prendendo subito il possesso del centrocampo, ma erano evanescenti sotto porta. Al 51’ una punizione a giro di Nocciolini dai 25 metri, sfiorava l’incrocio dei pali e termina sul fondo con Siano proteso in tuffo. Al 65’ un tiro dai 20 metri di Angiulli non crea problemi a Siano a che parava senza problemi.

I rossoblu marchigiani facevano la gara con molto possesso palla, ma erano poco incisivi negli ultimi sedici metri, dove non soffriva più di tanto l’Imolese. Al 75’ su cross dalla sinistra di Botta colpiva di testa Bacio Terracino, parava senza problemi Siano. Tutta qui la ripresa, con i ragazzi di Montero che pigiavano sull’acceleratore nei minuti finali del match ma l’Imolese non correva pericoli.

La gara terminava con i marchigiani in avanti alla vana ricerca del goal vittoria, ma i romagnoli non soffrivano più di tanto. La gara terminava sul risultato finale di Imolese 1 – Samb 1.

Questo il tabellino della gara Imolese Calcio 1919 – Sambenedettese.

Imolese (3-5-2): Siano; Pilati, Rinaldi, Carini ©; Rondanini, Torrasi, D’Alena (67’ Alboni), Masala (77’ Boccardi), Tonetto (77’ Ingrosso); Polidori (67’ Morachioli), Stanco (83’  Ventola). A disp.: Rossi, Angeli, Sall, Mele, Sabattini, Cerretti, Della Giovanna. All.: Roberto Cevoli

Samb (4-3-1-2): Nobile; Scrugli (46’ Lavilla), D’Ambrosio, Di Pasquale, Enrici; Shaka Mawuli (79’ De Ciancio), Angiulli, D’Angelo (64’ Malotti); Botta; Nocciolini (64’ Bacio Terracino), Maxi Lopez © (85’ Lescano). A disp.: Laborda, Biondi, Occhiato, Serafino, Masini, De Goicoechea, Liporace. All.: Paolo Montero

ARBITRO: Francesco Luciani di Roma 1. Giudici di linea: M. Carrelli/A. Severino. Quarto Ass.: S. Andreano

NOTE: Serata autunnale, temperatura 12° C. circa, terreno di gioco in discrete condizioni. Imolese con casacca rossoblu e pantaloncini blu, Samb in completo bianco con innesti verticali rossoblu sulle maglie. Gara a porte chiuse.

MARCATORI: 24’ Maxi Lopez su r. (S.), 31’ Polidori (I.)

AMMONITI: 27’ D’Angelo (S.), 60’ Pilati (I.), 82’ De Ciancio (S.)

ANGOLI: 3 – 1

RECUPERO: 1’ 1° T. – 4’ 2° T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *